MyParking è la prima piattaforma che permette di risolvere il problema della ricerca di un posto auto ancor prima di partire.

Fatta eccezione per le ovvie criticità che tutti stiamo affrontando in questo periodo di lockdown dovuto alla pandemia di Covid 19, a partire dalla fine degli anni Novanta e, in modo più deciso, dai primi anni Duemila, la consuetudine al viaggio è diventata decisamente “democratica”.

L’imporsi delle compagnie aree low cost, infatti, ha rivoluzionato il modo di viaggiare di miliardi di persone, che hanno iniziato ad appoggiarsi sempre di più alla Rete per organizzare i propri viaggi e le proprie vacanze: non solo per acquistare i biglietti aerei e sbrigare le pratiche di check-in, ma anche per assicurarsi una stanza d’hotel o un bed and breakfast, prenotare l’ingresso al museo ed evitare lunghe e noiose code, e perfino per avere un tavolo al ristorante gourmet da provare a tutti i costi.

A completare il quadro di opportunità offerte dal web per costruire a misura delle proprie esigenze ogni spostamento, di piacere e di lavoro, è arrivato in Rete nel 2007 un sito unico nel suo genere: MyParking, prima piattaforma di prenotazione e pagamento online del parcheggio. Il parcheggio è infatti un elemento chiave di qualsiasi viaggio o spostamento, che può fortemente condizionare il nostro modo di muoverci: pensiamo a quante volte, ad esempio, rinunciamo a raggiungere una determinata zona perché temiamo di riuscire a trovare posto per l’auto, o quanto il tempo perso per la ricerca di un parcheggio possa creare ritardi o disagi!

PARCHEGGIARE RISPARMIANDO E SENZA PERDERE TEMPO

Trovare parcheggio online con MyParking è semplice: alla piattaforma, infatti, fanno capo numerose strutture private di parcheggio, accuratamente preselezionate, qualificate e dislocate su tutto il territorio italiano. Il circuito MyParking conta al momento 500 parcheggi situati in 24 città, 22 aeroporti e 20 porti in tutta Italia; nel 2017 è stato inoltre avviato un progetto di espansione internazionale con l’inaugurazione di MyParking Spagna, raccogliendo affiliazioni da numerose strutture che coprono le principali città come Madrid, Barcellona e Siviglia, ma anche 16 aeroporti, 8 stazioni e 4 porti.

I parcheggi affiliati a MyParking sono suddivisi per categorie, tutte facilmente identificabili sulla home page: vi si trovano infatti strutture situate in zone strategiche delle principali città italiane, ma anche nelle adiacenze dei più importanti porti, aeroporti e stazioni ferroviarie. Individuarli è molto semplice: basta cliccare in home page sulla categoria che interessa e compilare un form inserendo data e orario di arrivo e di partenza previste. MyParking indirizza quindi sui parcheggi disponibili, dando modo di scegliere quello più idoneo alle proprie necessità in base a prezzo, ubicazione e servizi proposti: i costi sono sempre competitivi, soprattutto se ci si registra al servizio e si effettua il pagamento online anticipato, e questo permette risparmi notevoli soprattutto se si considera quanto possa essere costoso parcheggiare nei centri di alcune città o nelle strutture aeroportuali.

PARCHEGGI ONLINE SU MISURA PER LE TUE ESIGENZE

La piattaforma, proprio come quelle che riuniscono ristoranti e hotel, offre agli utenti anche la possibilità di valutare i parcheggi, e prendere visione delle recensioni degli altri clienti può essere un modo ulteriore di selezionare la struttura che più risponda alle proprie esigenze.

A facilitare ulteriormente nella scelta vi è la dettagliata scheda descrittiva che accompagna ogni parcheggio affiliato alla piattaforma MyParking: diverse strutture, oltre che dei normali stalli al coperto o allo scoperto, dispongono di spazi speciali per veicoli particolari, da quelli di grandi dimensioni a quelli di lusso. Non solo: molti parcheggi mettono a disposizione dei clienti un certo range di servizi. Le strutture situate vicino agli aeroporti, ma talvolta anche quelle nelle vicinanze di porti e stazioni, ad esempio, propongono incluso nel prezzo il servizio di navetta, che permette di lasciare l’auto direttamente nel parcheggio e di essere poi trasportati al punto di partenza dell’aereo, della nave o del treno a bordo di comodi minivan attivi 24 ore su 24.

Un altro servizio molto apprezzato, che va però richiesto e pagato a parte, è quello di car valet. Perfetto per chi va di fretta, ad esempio perché si sposta per affari e ha i minuti contati, questo servizio permette di accordarsi preventivamente con lo staff del parcheggio per poter lasciare l’auto in un punto convenuto direttamente a un addetto, che si occupa di condurvela ed eventualmente di riportarla indietro al proprietario dove preferisce: questo servizio si è radicalmente diffuso in Italia negli ultimi 10/15 anni, ma è prezioso se si desidera ottimizzare i propri tempi di spostamento. Molto gradito dagli utenti infine il servizio detto “tieni tu le chiavi”: fino a qualche tempo fa di solito i parcheggi, soprattutto quelli aeroportuali, richiedevano ai clienti di lasciare allo staff le chiavi dell’auto per poterla movimentare nel caso in cui se ne presentasse la necessità per motivi di sicurezza. Oggi diverse strutture permettono invece di portarle con sé, e questo è particolarmente apprezzato dagli automobilisti che si sentono più a loro agio in questo modo, e che preferiscono partire con la sensazione di non avere lasciato nulla al caso e di avere tutto sotto controllo!

Argomenti:

parcheggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *