Angelini, Ausl: “Terza dose efficace contro la nuova variante”

L’introduzione del super green pass, a partire dal 6 dicembre, ha avuto come conseguenza il cambiamento nell’andamento delle vaccinazioni. Ci aiuta a ricostruire il punto sulla campagna vaccinale e sulla situazione attuale la dottoressa Raffaella Angelini, direttrice del dipartimento di Sanità pubblica dell’Ausl Romagna.

Come si presenta, al momento attuale, il quadro epidemiologico in Romagna?

«Per fornire un quadro epidemiologico più chiaro della situazione Covid in regione è bene fare riferimento al periodo di tempo che copre l’arco settimanale e non circoscrivere il tracciamento alla singola giornata. Per questo, abbiamo a disposizione i dati della settimana dal 29 novembre al 5 dicembre in cui si può notare un incremento del tasso di positività (al 7,4%) con la presenza di 3.899 positivi su un totale di 52.796 tamponi effettuati. I ricoverati sono 208, di cui 26 in terapia intensiva».

Si sta, quindi, registrando un notevole aumento dei casi. In Romagna ci sono più di 500 casi al giorno.

«Sì, purtroppo la Romagna è l’area con l’incidenza più alta dei contagi in tutta la Regione. Questa incidenza è trainata dai giovanissimi delle scuole elementari, medie e superiori tra i quali il virus corre più velocemente e, di conseguenza, anche la possibilità di contagiare e contagiarsi».

L’intervista completa sulCorriere in edicola oggi

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui