Anche la Marianna tra le botteghe storiche di Rimini

RIMINI. La “Trattoria La Marianna”, con la sua storia centenaria, diventa “Bottega storica” del Comune di Rimini. Già 52 gli esercizi che si fregiano del riconoscimentoÈ la “Trattoria La Marianna” nel Borgo San Giuliano in via Tiberio,  la 52 esima Bottega Storica – prima del 2021 – ad essere iscritta nel prestigioso Albo delle Botteghe Storiche del Comune di Rimini.
Con l’approvazione di tutti gli atti necessari infatti, lo scorso 15 aprile, è entrata nel prestigioso Albo un’altra importante attività che da anni esercita nel territorio comunale la sua preziosa funzione di ristorazione.  Si tratta davvero di un’istituzione nel Borgo San Giuliano, con una storia centenaria, che adesso potrà anche usufruire delle agevolazioni previste dalla no-tax area.
Sono arrivate a quota 52 in tutto le iscrizioni delle attività storiche del Comune di Rimini, nell’Albo delle Botteghe Storiche. Il prestigioso e conveniente elenco del Comune di Rimini che si conferma come un importante riconoscimento per quelle attività che rientrano a pieno titolo nella storia della città. L’iscrizione all’Albo rappresenta anche un’opportunità per i titolari che potranno usufruire delle agevolazioni previste dalla no-tax area, il pacchetto di misure messe in campo dal Comune di Rimini a sostegno del settore commerciale e produttivo. La registrazione infatti consente alle attività iscritte di ottenere un contributo calcolato sulla base della TARI, che si aggiunge alla cancellazione delle spese del diritto di segreteria previsto per l’iscrizione che ammontava a 150 euro e che ora invece prevede la sola imposta di bollo da 16 euro.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui