Anche Faenza ha deciso: “Le luci restano accese”

Forse si attendeva solo che Ravenna uscisse allo scoperto, perché all’indomani della decisione annunciata dal sindaco Michele De Pascale di sospendere lo spegnimento notturno dell’illuminazione pubblica, ieri sera anche Palazzo Manfredi ha comunicato di voler andare nella stessa direzione. Con la differenza che, nella città manfreda, lo stop alle luci era stato sì deliberato dalla Giunta e reso immediatamente eseguibile poiché individuato come «unica soluzione» per contenere i costi energetici, ma mai attuato: insomma, un provvedimento fatto e disfatto nel giro di meno di due settimane.

La Giunta faentina sottolinea in una nota come la sospensione della misura sia solo «momentanea» e frutto di una risoluzione presa «in accordo con le forze politiche di maggioranza».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui