Anche Dario Argento al festival “La settima arte”

È il regista, sceneggiatore e produttore italiano Dario Argento, il Premio Cinema e industria ad honorem 2021. Il maestro del cinema italiano riceve il riconoscimento insieme a Beppe Caschetto (premio alla produzione), Blasco Giurato (premio alla fotografia), Andrea Occhipinti – Lucky Red (premio alla distribuzione intitolato alla memoria di Gianluigi Valentini), Ursula Patzak (premio ai costumi).

I premiati sono stati selezionati dalla giuria presieduta dal regista Pupi Avati e composta da Nicola Bassano, Roy Menarini, Gian Luca Farinelli, Gianfranco Miro Gori, Stefano Pucci. Il premio è istituito nell’ambito della manifestazione La settima arte. Cinema e industria ideata e organizzata da Confindustria Romagna, cinema Fulgor, Università di Bologna, Dipartimento delle Arti, con la collaborazione del Comune di Rimini.

I vincitori della terza edizione saranno premiati nella cerimonia che si terrà il 3 ottobre al teatro Galli di Rimini in uno dei momenti culminanti della manifestazione che si svolgerà dall’1 al 3 ottobre. La cerimonia di premiazione al Galli sarà presentata da Franco Di Mare e vedrà la partecipazione di Neri Marcorè. Nella cerimonia sarà consegnato anche il riconoscimento Valpharma alla makeup artist Claudia Mancini.

Opening night il 30 settembre con il reading di Marina Massironi “Lo spirito di Giulietta”.

Info: www.lasettimarte.it.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui