Amadori alla conquista del mercato vegano

Il Gruppo Amadori entra nel settore del plant based con la nuova linea “Ama Vivi e Gusta”. A Milano presso il Food Loft, “casa” del chef Simone Rugiati, sono state presentate le tre referenze – Le Birbe, Cotolette e Burger – a base di proteine di pisello e senza soia. Un nuovo mercato e una nuova visione di business per il Gruppo, che punta a guidare il più ampio settore delle proteine: dalla storica e consolidata expertise nel settore avicolo (proteine bianche), passando per le carni suine, fino all’ingresso nel settore delle proteine vegetali.

Amadori continua dunque a diversificare la propria offerta mantenendo il focus sulle proteine e facendo ingresso in un mercato che  negli ultimi tre anni ha registrato una crescita costante, con un incremento del +25% a valore e del +23% a volume, raggiungendo 113 milioni di euro di fatturato nel 2021.   

L’evoluzione delle scelte di acquisto e consumo, sempre più orientate a diete variegate ed equilibrate sotto il profilo nutrizionale e a premiare l’alto contenuto di servizio, è al centro del crescente successo dei prodotti a base di proteine vegetali oggi presenti sulle tavole di 5,2 milioni di italiani. Una scelta che non è però da intendersi come esclusiva. Infatti il 92% di questo target consuma regolarmente carne, confermando l’interesse per un regime alimentare vario e bilanciato, in cui le proteine – provenienti da più fonti – hanno un ruolo centrale, coerente con un approccio salutistico e green che orienta in maniera sempre maggiore lo stile di vita.

La nuova linea “Ama Vivi e Gusta” Amadori

Veggy Burger – Un panino da cuocere in padella o alla griglia.

Cotolette Veggy – Da cuocere in padella o in forno.

Birbe Veggy – Per un aperitivo e per ogni occasione da condividere. Da cuocere in padella o in forno. La nuova linea plant based Amadori, in pack con il 60% di plastica riciclata, sarà in distribuzione a partire da giugno in tutti canali di vendita (GDO e Normal Trade) al prezzo consigliato di 3,99 euro.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui