Altro incidente al porto di Ravenna, 44enne muore a bordo di una nave

Un uomo egiziano di 44 anni è deceduto nel primo pomeriggio di giovedì in seguito a un infortunio sul lavoro avvenuto in una nave battente bandiera panamense in rada al porto di Ravenna. I rilievi da parte della Capitaneria di Porto e della Medicina del Lavoro, iniziati dopo l’intervento da parte del 118, sono tuttora in corso. All’origine della tragedia ci sarebbe uno scoppio avvenuto in sala macchine. Si tratta del secondo infortunio dall’esito fatale avvenuto nella giornata odierna al porto, dopo l’incidente all’interno dello stabilimento Marcegaglia, costato la vita a un operaio di 63 anni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui