Altri cento loculi in arrivo al cimitero di Cesenatico

Entro un mese partiranno i lavori per l’ultimo stralcio di ampliamento del cimitero comunale, un’opera che l’Amministrazione Comunale ha seguito in questi anni portando avanti un percorso mirato a rispondere alle esigenze della cittadinanza. L’ampliamento previsto da questo ultimo stralcio è di ulteriori 100 loculi, dopo i 60 (più 48 ossari) già realizzati. Ma i lavori non finiscono qui perché la ditta CEAR di Ravenna che ha vinto la gara per l’esecuzione dei lavori si è aggiudicata l’appalto con un ribasso del 22% e la cifra risparmiata verrà utilizzata per realizzare l’area per lo spargimento delle ceneri, necessità del Cimitero comunale ormai da diverso tempo. Il crono programma prevede che saranno necessari circa 4 mesi per completare i lavori, salvo imprevisti. Già nel corso della prossima settimana la ditta che svolgerà i lavori incontrerà i tecnici comunali per predisporre l’inizio delle operazioni e reperire il materiale necessario a questo ampliamento.

“L’ampliamento del cimitero capoluogo risponde a un’esigenza molto sentita della città e si inserisce all’interno di un piano che ha visto anche un intervento sul cimitero di Sala. Come Amministrazione riteniamo importante riqualificare un’area che riveste un’enorme importanza per tutti noi cesenaticensi. Anche questa delicata tematica richiedere una risposta alle esigenze dei cittadini”, le parole del sindaco Matteo Gozzoli.

“Ringrazio i tecnici del Comune che stanno coordinando e portando avanti questo progetto che si sta svolgendo su più fasi: con il ribasso di gara contiamo di realizzare anche un’area per lo spargimento delle ceneri, rispondendo così a un’ulteriore esigenza di tutta la cittadinanza”, il commento dell’assessora Valentina Montalti.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui