Allo stadio a vedere il Rimini, poi al pub a cantare: la vigilia dei tifosi inglesi verso San Marino VIDEO -GALLERY

Questa sera appuntamento al San Marino Stadium alle 20.45 per San Marino-Inghilterra, valevole per le qualificazioni ai Mondiali 2022. Come ha occupato la domenica di vigilia una fetta dei 1.500 tifosi sbarcati a Rimini? Assistendo sulle gradinate del Romeo Neri alla pioggia di gol (cinque) con cui i biancorossi hanno liquidato l’Aglianese, una delle più temibili concorrenti per la promozione in Serie C.
Una presenza annunciata alla curva dai supporter di Sua Maestà, con la distesa di numerosi striscioni a cui i tifosi riminesi hanno risposto sventolando una bandiera con la croce di San Gregorio.
Un gemellaggio particolarmente gioioso, molto apprezzato da tutti i tifosi presenti. E che ha tenuto per un paio di ore i tifosi britannici lontani da piazza Marvelli dove è stato organizzato il centro di coordinamento dei supporter della Nazionale dei tre leoni. Piazza che ieri è stata interdetta a ogni tipo di veicolo e agli “estranei”. Per regimentare l’accesso è stato predisposto un recinto srotolando le bandelle biancorosse della Polizia locale attorno a tutto il perimetro dell’area. E in serata, tutti a riempire i pub della Riviera e a cantare accompagnati dal classico fiume di birra. Al Bounty per esempio il clima è stato di festa e allegria, senza problemi di ordine pubblico.


Ieri sono stati intensificati anche i controlli sul rispetto del divieto di vendita di bevande alcoliche in vetro, praticamente in tutta l’area di Marina centro e zone circostanze.
Divieto che, visti i molti cocci rinvenuti di cui è stata data visibilità anche su diversi social, non sembra sia stato rispettato proprio alla lettera da alcuni venditori senza troppi scrupoli. Nonostante questo non sono stati registrati particolari problemi da parte delle forze dell’ordine.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui