Allevamento: lo stop del giudice piace al sindaco di Montiano

Gli si potrà dire tutto fuorché di parlare seguendo una linea di “affinità politica”. Per lo “stop” del giudice al nuovo allevamento avicolo a San Mauro Pascoli (comune gestito da Luciana Garbuglia, centro sinistra) causato da un ricorso del vicino comune di Bellaria (della giunta Giorgetti di centro destra) arriva il gradimento di Fabio Molari: primo cittadini di Montiano.

«In questo periodo che stiamo vivendo – spiega in una lunga missiva – Occorrono, come diceva il caro Gianfranco Zavalloni “piccoli gesti di ecologia quotidiana”, un ritorno alla parte più autentica di noi. Apprezzo molto scelte, anche piccole, per un mondo migliore: la nostra Regione oppure Romagna Acque, che favoriscono la messa a dimora di nuovi alberi, oppure il comune di Gambettola che decide di piantare un bosco, o ancora il comune di Cesena che fa tanto per l’ambiente. Il mio sconcerto era stato forte quando l’amministrazione comunale di San Mauro Pascoli ha concesso la realizzazione di cinque maxi allevamenti nel suo territorio (poco distanti dal centro storico e dal mare). Sono allevamenti di tipo industriale: una delle principali cause delle modificazione del clima. Mi rallegro per la sentenza del Consiglio di Stato che accoglie il ricorso del confinante comune di Bellaria-Igea Marina, ringrazio il sindaco Filippo Giorgetti. Vorrei che questa vicenda fosse di monito per tutti: la natura ci dà regole precise, a noi il dovere di seguirle».

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui