VALLE SAVIO. Un diluvio improvviso in alta valle del Savio ha causato frane, strade trasformatesi in fiumi e scantinati di abitazioni allagate. L’ondata di maltempo ha iniziato ad impegnare in massa i vigili del fuoco a partire dalle ore 14. Quando l’uscita di San Piero della E45 si è trasformata in una cascata d’acqua, ed al centro dei due paesi si sono registrati allagamenti in serie su strade e case. Sulla strada che porta ai Mandrioli frane in serie hanno interrotto la viabilità. Così come un grosso masso caduto sula Sp 95 Ranchio -Spinello ha ostruito a lungo la marcia dei veicoli.

I vigili del fuoco hanno in totale lavorato per quattro ore con quattro squadre provenienti da Bagno di Romagna, Cesena e Forlì. Poco dopo le 18, al termine dell’ultimo sgombero di cantina allagata, l’allarme si è concluso.

Argomenti:

allagamenti

Bagno di Romagna

Frane

maltempo

san piero in bagno

vigili del fuoco

vigili del fuoco Cesena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *