Alfonsine, soldi spariti in casa. Badante arrestata per furto

Alfonsine, soldi spariti in casa. Badante arrestata per furto

ALFONSINE. Da qualche tempo l’anziana aveva deciso di tenere sotto controllo l’operatrice socio sanitaria che la assisteva a domicilio. Il sospetto era infatti che la donna le rubasse in casa e, dopo essersi confidata con un’amica, aveva deciso di tenere gli occhi aperti. Venerdì sera la donna avrebbe visto la badante rubare 20 euro sporgendo denuncia ai carabinieri di Alfonsine che, dopo i relativi controlli, hanno arrestato la 40enne dell’Est per furto. Il provvedimento è stato convalidato ma davanti al giudice la badante ha respinto le accuse; stando alla sua versione, quei soldi le sarebbero stati consegnati dalla pensionata.

I dettagli nel Corriere Romagna oggi in edicola

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *