Ci sono altri due anziani morti a causa del focolaio di coronavirus che ha coinvolto la Cra Boari di Alfonsine. Lo ha comunicato il sindaco del paese Riccardo Graziani che ha drammaticamente aggiornato il bilancio totale delle vittime da Covid che raggiunge ore il numero complessivo di cinque. Sono invece una quarantina le persone, tra anziani e operatori, rimaste contagiate dal virus all’interno della struttura.

Argomenti:

alfonsine

ausl

boari

coronavirus

covid

pandemia

sindacograziani

tamponi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *