Alcuni ravennati hanno contratto il Coronavirus in una palestra

Una buona parte dei nove nuovi positivi al coronavirus nella giornata di sabato 14 marzo nel territorio di Ravenna si sono ammalati frequentando una palestra. Gli altri frequentatori sono già stati contattati dall’Ausl Romagna e sono monitorati, per cui chi è iscritto ad un centro fitness di Ravenna e non è stato contattato non deve temere di aver contratto il virus.

Rispetto ai 23 nuovi casi di positività accertati in provincia, 11 sono donne e 12 uomini; 11 sono ricoverati in ospedale a Ravenna, nessuno in terapia intensiva, mentre gli altri 12 sono in isolamento domiciliare poiché privi di sintomi o con sintomi molto lievi. In totale, come detto da Sergio Venturi, i casi di positivi a Ravenna sono 78.

Rispetto a questi nuovi casi, oltre ai nove di cui si è già parlato, va precisato che 2 fanno riferimento a persone che lavorano o hanno residenza fuori provincia, 3 sono riconducibili ad un cluster presente in un’altra provincia e gli altri sono invece collegati a casi già noti sul territorio. A Cervia vi sono 8 casi tutti riconducibili a nuclei famigliari collegati con positività già note, a loro volta individuati e monitorati.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui