AIBVC Club Series: alle Finals è ancora boom, 1000 beacher in campo

C’è grande attesa. C’è voglia di giocare. C’è il desiderio di un evento super. E allora tutti in campo per una tre giorni da vivere tutta d’un fiato per l’evento clou di tutta l’attività invernale dell’Associazione Italiana Beach Volley Club. Dal 6 all’8 maggio ben 1000 beacher provenienti da ogni parte d’Italia si daranno appuntamento per dar vita a una manifestazione unica, le Club Series Finals, con ASI come ente promotore. Da venerdì a domenica andrà in scena nella Beach Arena di Cesenatico (spiaggia libera sotto grattacielo) qualcosa di incredibile. Atleti, tecnici, under, senior, società, tutti a caccia del titolo nazionale. In uno dei posti più belli della nostra Penisola per il beach volley, si sfideranno le migliori realtà italiane a suon di schiacciate e difese. Si tratta di fatto dell’ultimo atto invernale e allo stesso tempo si lanceranno le linee guida per la stagione estiva.

I numeri sono pazzeschi, oltre 30 società italiane, 1000 atleti, oltre 40 campi (una superficie di 12.000 m2), 900 partite. Oltre i nomi ciò che deve emergere non è il singolo giocatore, ma la società, il club, realtà diverse, che si sono unite per dar vita negli a un progetto di grande visione. Ben 10 le categorie previste, dagli amatori all’over 35 femminile e 45 maschile. E poi ancora serie A e B con tutti i verdetti. Ci sarà spazio anche per il giovanile con l’under 14, 16, 18 e 21. Il pensiero del presidente di AIBVC, Dionisio Lequaglie. “Per AIBVC queste Finals rappresentano tanto. Abbiamo dato concretezza al lavoro iniziato due stagioni fa. Questa manifestazione è il nostro fiore all’occhiello dell’attività, tutte le società hanno partecipato con grande fermento. Abbiamo realizzato un’edizione più ricca dello scorso anno con un numero maggiore di gare, di tornei e di partecipanti. Allo stesso tempo abbiamo sviluppato un progetto giovanile molto interessante. Per la prima volta nella storia del beach volley si svolgeranno delle finali di un circuito giovanile invernale, dall’under 14 all’under 21. Tanti giovani hanno così un campionato invernale grazie ad AIBVC e ASI. Avremo poi la serie A e B. Ci saranno tante sorprese e ci sarà da divertirsi. Un grazie a BPER, che ci segue in questo nostro percorso. Un ringraziamento al promoter locale Caponigri e alla BVU per l’ospitalità. Siamo contenti perché abbiamo dato qualità al lavoro svolto”.

Andrea Corsini, Assessore al Turismo Regione Emilia Romagna. “La Regione Emilia Romagna sostiene lo sport come veicolo di benessere e crescita dell’individuo, ma anche come volano per incrementare, sopratutto nei periodi di bassa stagione, le presenze turistiche sul territorio. Per questo, anche quest’anno, sosteniamo questa importante iniziativa che porta centinaia di sportivi sul territorio di Cesenatico nel mese di maggio. Un evento, che in questi anni si è rivelato molto amato e apprezzato e che potrà tornare a essere uno spettacolo a cielo aperto per i turisti”.
Matteo Gozzoli, Sindaco di Cesenatico. “Il beach volley è da sempre uno degli sport simbolo di Cesenatico, siamo contenti di poter ospitare, per il secondo anno consecutivo, un appuntamento di questa portata agonistica e anche turistica. Vedere così tanti campi e altrettanti atleti è uno spettacolo, la presenza del pubblico contribuirà a creare un’atmosfera ancora più magica considerando i due anni da cui stiamo arrivando”. Paolo Caponigri, Caponigri Events. “Due quest’anno gli eventi a Cesenatico. Dal 6 all’8 maggio, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e la BVU, scenderanno sui 40 campi di beach volley, 1000 tra ragazze e ragazzi che si contenderanno il titolo per categorie. Dall’11 al 15 maggio invece sarà il momento dei Campionati Italiani Assoluti della FIT”.

Massimo Biancardi, Responsabile Direzione Territoriale Emilia Est-Romagna di BPER Banca. “Come Banca investiamo nel concetto di valore. Che non va inteso solo come quello economico. Abbiamo il dovere di restituirlo alla collettività investendo nel sociale, ovvero in tutti gli ambiti che incidono in modo significativo sul benessere delle persone e sullo sviluppo dei territori in cui siamo presenti. Parlare di sport e dei suoi valori significa anche parlare di solidarietà e inclusività. BPER Banca da anni sostiene diverse società sportive e iniziative in giro per l’Italia e questo perché crediamo che lo sport, oltre al valore sociale che rappresenta in termini educativi per i giovani, possa affermare nella società la necessità di un confronto aperto con gli altri, all’interno di regole condivise, premiando con la vittoria i migliori ma valorizzando parallelamente il rispetto e la dignità tra tutti gli sfidanti. Il legame storico con il mondo dello sport ne è la testimonianza più evidente e più concreta, un rapporto che si è sviluppato parallelamente alla storia stessa della BPER”. L’organizzazione sarà al top, curata da Caponigri Events & Communication. Wilson sarà il pallone ufficiale, VBItaly e V2-Sportswear i partner tecnici. Si ringraziano gli sponsor: BPER Banca, Regione Emilia Romagna, Comune di Cesenatico, Beach_Match, Sport Valley Emilia Romagna, BVU tech, Heroe’s, Namedsport, Physio Sport Academy. Media partner il Resto del Carlino, OA Sport, Sport2u, Radio Bruno.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui