Agricoltura, oltre 913 milioni per l’Emilia-Romagna nel 2023-2027

Oltre 913 milioni per le aziende agricole, agroindustriali e agroalimentari dell’Emilia-Romagna da investire nel periodo 2023-2027. “È questa la cifra record che in Assemblea Legislativa regionale abbiamo destinato alla programmazione per lo sviluppo rurale, nell’ambito della Politica Agricola Comunitaria. Il vecchio PSR, infatti, viene ora ricompreso in un’azione più ampia che vede le Regioni protagoniste delle scelte strategiche per gli investimenti finalizzati alla crescita del settore primario” a riportarlo è la Consigliera regionale Lia Montalti, che rappresenta l’Emilia-Romagna nel Consiglio d’Europa.

“Di questi 913 milioni, il 40% circa proviene da fondi europei, altrettanto da finanziamenti statali e circa il 20% da quelli regionali – spiega la consigliera democratica – tre gli ambiti di intervento principali nella programmazione regionale: competitività, sostenibilità ambientale e sviluppo equilibrato dei territori. Accanto a questi, la digitalizzazione in agricoltura e l’innovazione nelle aree rurali, il ricambio generazionale e sostegno alle donne impegnate nel settore e il contrasto alla siccità”.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui