Affetti collaterali: sparire dopo una notte

Affetti collaterali: sparire dopo una notte

Sono single da tre mesi, dopo essere stata fidanzata per quasi cinque anni. Mi sono decisa a provare le varie app per conoscere qualcuno, e su Tinder sono entrata in contatto con un ragazzo. Lui è bellissimo, ci messaggiamo per un po’, ci diamo appuntamento ma una volta il tutto salta per problemi miei, la volta successiva per inconvenienti suoi. Alla fine riusciamo a vederci, ci piacciamo moltissimo e andiamo a letto. La mattina dopo lui se ne va da casa mia raccomandandomi di non sparire, poi però non si fa più vivo. Io non capisco, c’era un’intesa fuori dal comune, poi mi dice pure di non sparire dalla sua vita, ma non risponde più ai messaggi, visualizza e non risponde. A me lui intriga parecchio, come potrei fare?
Chiara

Affetti collaterali: sparire dopo una notte
Catia Donini

Cara amica, insista nel mandare messaggi, non si dia per vinta, lo inondi di domande e pensieri carini, se sa dove abita gli faccia recapitare regali costosi sotto casa: lui le ha detto di non sparire e ancora non l’ha bloccata su WhatsApp, quindi è innamorato.
Ora, dopo esserci fatti due risate con dell’ironia spicciola, mi lasci riassumere la questione. Vi conoscete su un’app per incontri occasionali, vi vedete una sola volta, lui giudica la vostra frequentazione conclusa e non solo non la ricontatta, ma non risponde nemmeno alle sollecitazioni. Ah già, però ha detto “non sparire”, probabilmente – mi scusi la franchezza – perché non sapeva come eclissarsi con eleganza e temeva l’accollo. Oppure giusto per dire qualcosa. Oppure perché “dove tieni i cornflakes” non gli era parsa la frase adatta.
Lei, dopo anni in coppia, ora è single e probabilmente fuori allenamento, ma si fidi di me, queste non sono schermaglie propedeutiche a un inizio di frequentazione, questo è un evento nato e concluso come da copione.
Usi le app di cui sopra, se ci tiene, per quello che sono: un modo veloce per avere incontri fugaci con qualcuno. Non dico che non possa nascere mai qualcosa di più profondo di una divertente nottata acrobatica, però statisticamente l’eventualità è posizionata tra “passaggio della cometa di Halley” e “vincita al SuperEnalotto”. Poi, ragazze (di ogni età), voi dovete smetterla di immaginare cose che scartano bizzosamente rispetto alla realtà peggio di un cavallo selvaggio. Se lui non vi cerca più, l’intesa fuori dal comune l’avete riscontrata solo voi e non lui.
E poi, soprattutto, dovete smetterla con ’sta storia di WhatsApp e della spunta blu: se scrivete, e lui legge e non risponde, cancellatelo dalla rubrica e fate mangiare al gatto la SIM coi contatti per evitare di ripescarlo. La vita è troppo breve, e difficile, per mandare messaggi a chi non muove nemmeno una falange per un “ciao”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *