Vi racconto la mia triste storia. Io ho 51 anni, mio marito 46, bello e palestrato. Io sono sempre stata molto bella, ma ora mi vedo vecchia e brutta, e la differenza di età mi pesa. Durante il lockdown ho scoperto che lui chattava con una ragazza di 20 anni sua collega in ufficio. Grandi complimenti, cuori, buongiorno e buonanotte, e lui le mostra le foto di nostra figlia di 12 anni. Io non posso dirgli più di tanto perché potrebbe arrabbiarsi perché ho invaso la sua privacy e letto i suoi messaggi. Lei è molto intraprendente, io ho paura che se si mettono insieme la bambina possa essere traumatizzata. Lei cosa vorrà? Le mie amiche mi dicono che dovrei andare a parlare a muso duro con la ventenne, che si è messa a ronzare intorno a un uomo sposato, e parlare coi miei suoceri per dare una scossa a mio marito. Non dormo più e sono angosciata.
Aida

Catia Donini

Anzitutto, non so cosa pensare di un marito 46enne che lei definisce “bello e palestrato”. Tra tante cose che si possono dire di un uomo che ha deciso di sposare e con cui ha fatto una figlia, queste qua -non so perché- mi suonano male, ma sorvoliamo. Sorvolerei pure sulla differenza di età, in un periodo storico in cui le coppie si assortiscono in modo variegato essere di 5 anni più grande del compagno non mi pare il cuore del problema. Lui avrà la classica crisi di mezza età, magari fare 250 addominali in palestra 3 volte a settimana non lo soddisfa più e in ufficio c’è una ragazza che ha meno della metà dei suoi anni che è incline al flirt, per cui ciao. Non so cosa desideri fare la ventenne con lui, ma tenderei a escludere che muoia dalla voglia di conversare di Kierkegaard o di fisica quantistica e ancor di più che scalpiti per accollarsi una dodicenne cui forse potrà passare le Barbie usate (di recente). La questione è: lei riesce a fare finta di nulla ora che ha visto i buongiorno e buongiornissimo e i cuori viaggianti su messaggio? Mi pare di no. Si angoscia, non dorme, si sente brutta e vecchia (se non chiude occhio, per forza!) da che era “molto bella”, beata lei. Quindi direi di parlare col palestrato, e vedere come butta la questione. Lasci perdere le idee balzane delle amiche: lui, per quanto dalla descrizione appaia uno stagionato Big Jim, non è incapace di intendere e volere, è lui ad essere sposato con prole, accapigliarsi per la pubblica via con una che potrebbe essere vostra figlia è un’idea deprimente. Quanto al tirare in ballo i suoceri mi pare perfino peggio, se lui ha 46 anni i genitori quanti ne hanno? Di sicuro una cifra che mi fa sperare per loro una vecchiaia serena, senza sentirsi obbligati a redarguire il figliolo e requisirgli la crostatina che mangia a merenda perché scoperto a fare il galletto. Parli con lui, la coppia siete voi, almeno per ora.

Argomenti:

CHAT

posta del cuore

ventenne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *