Adriatico-Atlantico sola andata: i due super ciclisti ora puntano verso i Pirenei

Dopo una prima tappa in bici di 512 km fino a Susa, ieri hanno raggiunto il mitico Mont Ventoux in Francia e oggi puntano dritto verso i Pirenei. Stefano Sertori, 58 anni, di Poggio Torriana, bancario (Gs Cicli Matteoni), e Marino Gasperoni, 59 anni pensionato di Fiorentino di San Marino (presidente del Montevito Ciclismo), sono partiti martedì dall’estremità più avanzata del porto di Rimini con destinazione Finisterre (Spagna). Un viaggio di 2.200 chilometri Adriatico-Atlantico che seguirà il percorso del Cammino di Santiago De Compostela. Il programma? I due amici hanno in programma il ritorno in Italia il 17 settembre. In passato si sono cimentati più volte su percorsi lunghi.

Stefano Sertori sul Mont Ventoux

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui