Addio all’imprenditore Valdimiro Panzavolta, guidò il Forlì calcio

Addio all'imprenditore Valdimiro Panzavolta, guidò il Forlì calcio

FORLI’. Si è spento questa mattina a 86 anni l’imprenditore Valdimiro Panzavolta. Era stato per anni alla guida degli industriali della città e a lungo vicepresidente della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. La scorsa estate aveva festeggiato il mezzo secolo dello Scatolificio Adriatico, ora Smurfit Kappa, stabilimento che aveva lanciato insieme ad altri soci. Panzavolta ha legato il suo nome anche allo sport cittadino. Fu infatti presidente del Forlì calcio. C’era lui alla guida della società biancorossa quando si disputò la storica partita contro il Milan in Coppa Italia nel 1995.

A esprimere il cordoglio per la scomparsa di Panzavolta è l’amministrazione comunale con una nota. “E’ con profonda tristezza che abbiamo appreso la notizia della scomparsa di Valdimiro Panzavolta, imprenditore, uomo di sport, esponente di primo piano nell’ambito della partecipazione civica. In questo momento di dolore ricordiamo la tenacia e la determinazione che hanno caratterizzato la sua personalità, sia nella dimensione professionale, sia nell’ambito dell’associazionismo di impresa e in realtà di carattere istituzionale come la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. L’attività di Valdimiro Panzavolta si è espressa  anche alla guida della società Calcio Forlì della quale fu Presidente negli anni Novanta. Ai familiari, agli amici e a tutti coloro che hanno condiviso con lui esperienze professionali e di impegno al servizio della nostra comunità giunga l’abbraccio da parte della Giunta e dell’Amministrazione comunale, quale testimonianza di stima e affetto”.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *