Da sinistra Regolo Poluzzi e Claudio Battazza con gli avvocati Piero Venturi e Alessandro Totti foto Gasperoni

L’ex sindaco del comune di Morciano, Claudio Battazza, è stato assolto con formula piena dal Tribunale di Rimini dall’accusa di abuso d’ufficio per la vicenda che riguardava l’ampliamento del padiglione fieristico. Dopo avere incassato i primi proscioglimenti dal Gup, ha rinunciato alla prescrizione nella certezza che i giudici avrebbero pienamente riconosciuta la sua innocenza come è infatti avvenuto (è difeso dall’avvocato Piero Venturi). «Assolto perché il fatto non sussiste»: stessa sorte anche per l’ingegner Regolo Poluzzi, progettista e direttore dei lavori, difeso dall’avvocato Alessandro Totti.
I particolari sul Corriere Romagna oggi in edicola

Argomenti:

abuso d'ufficio

assolto

Claudio Battazza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *