BELLARIA. Ubriaco, per colpa dell'”aperitivo online”, al volante senza patente di un’auto sotto sequestro. Sono tante le violazioni inanellate mercoledì sera da un 40enne residente in provincia di Forlì-Cesena.  A tradirlo i danni evidenti alla vettura provocati – ha accertato la pattuglia della polizia locale di Bellaria Igea Marina che lo ha fermato – abbattendo le transenne che bloccavano una delle arterie interdette al traffico con l’istituzione della zona rossa, divieto ancora in vigore.  L’uomo, senza documenti per la cui identificazione si è reso necessario l’intervento dei carabinieri, si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test: è stato denunciato per una serie di reati, tra cui guida in stato di ebbrezza, danneggiamento, violazione delle misure anti contagio vigenti, resistenza a pubblico ufficiale. 

Argomenti:

aperitivo

bellaria

blocchi

ubriaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *