La “guerra dei funghi” continua, in questo caso con minacce scritte nei confronti di un appassionato fungaiolo residente nel territorio comunale bagnese, Giacomo Spignoli, conosciuto anche per essere stato vicesindaco di Bagno di Romagna con sindaco Lorenzo Spignoli. «Non ci dovete venire quassù!!! La prossima volta le gomme saltano tutte 4»: questo il chiaro avvertimento scritto su un foglio di carta lasciato sul parabrezza e trovato da Spignoli al ritorno alla macchina nella tarda mattinata di giovedì scorso. La calligrafia tutto sommato appare ben delineata e il retro del foglio di carta riporta intestazione e indirizzi di una cooperativa agricola, ma anche questo potrebbe essere casuale. Il fatto e il messaggio sono stati segnalati ai carabinieri di San Piero in Bagno, da dove il materiale per le relative indagini è stato passato alla stazione di Verghereto.

Argomenti:

denunce

funghi

minacce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *