A Sarsina 8 positivi alla residenza per anziani

Altri 27 positivi al Covid, di cui 18 che presentano sintomi, ieri nel territorio del comprensorio cesenate che hanno portato il totale da inizio pandemia a 20.848.
Un altro focolaio ha colpito la casa protetta Barocci di Sarsina.
Ne dà conto il sindaco Enrico Cangini: «a seguito di un primo focolaio che ha coinvolto tre persone fortunatamente risoltosi positivamente, nei giorni scorsi il Covid-19 è tornato a lambire la nostra casa protetta. Dapprima l’Ausl ha riscontrato la positività di un’ospite appena rientrata da un ricovero ospedaliero e successivamente sono emerse ulteriori 7 positività di ospiti della Cra Barocci. Per ora nessuno è stato ricoverato dopo un’analisi dei sintomi. Gli operatori sono tutti negativi».
E ricorda anche l’ordinanza del 18 agosto che prevede il possesso del green pass «per chiunque e a qualsiasi titolo intenda accedere alla struttura».
Gli 8 positivi della residenza per anziani fanno di Sarsina il Comune più colpito in giornata.
Seguono Cesena con 7, Savignano 4, Gatteo 3 e 1 ciascuno Bagno di Romagna, Cesenatico, Gambettola e San Mauro Pascoli.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui