A RiminiWellness da oggi si suda: 1.500 ore di lezione per tutti

Saranno davvero tantissimi. Non come gli alpini ma comunque un’infinità. La Riviera è pronta allo sbarco degli uomini e della donne del fitness. Numeri che saranno quantificati alla fine ma intanto gli albergatori parlano già di tutto esaurito e capienze delle stanze prossime al 100% di occupazione.

Il D-day è infatti arrivato. Oggi si alza ufficialmente il sipario su RiminiWellness 2022, per un lungo weekend (chiude domenica) all’insegna dello sport, del benessere e del divertimento. In fiera e sulla Riviera.

Per il pubblico le porte dei 20 padiglioni del polo fieristico riminese di Italian Exhibition Group si apriranno alle 9.30, mentre l’inaugurazione ufficiale della sedicesima edizione della kermesse è in programma alle ore 14.30 nella hall centrale (ingresso Sud) alla presenza di Lorenzo Cagnoni, presidente Ieg, Moreno Maresi, assessore allo Sport del Comune di Rimini, Francesca Lollobrigida, campionessa mondiale di pattinaggio di velocità su ghiaccio e plurimedagliata alle olimpiadi invernali di Beijing 2022 e Giulia Ghiretti, campionessa paraolimpica di nuoto. A questi si aggiungerà la squadra dell’Aeronautica Militare di Ginnastica Ritmica, che darà prova della loro arte con un’emozionante esibizione.

La ripartenza

Dopo le lunghe chiusure forzate imposte dalla pandemia, centri sportivi, palestre e piscine puntano alla ripartenza. La luce in fondo al tunnel è rappresentata dalla resilienza e dalla capacità di innovare che le aziende del settore fitness e benessere porteranno a Rimini. Secondo l’Istat, nella prima metà del 2021 sono stati oltre 20 milioni gli italiani che hanno praticato attività fisiche in modo continuativo o saltuario. «Adesso – si legge in una nota di Ieg – si può e si deve ripartire con la giusta carica e RiminiWellness è lo spazio giusto dove l’intera filiera può tornare a incontrarsi, grazie ad un format unico che unisce l’anima B2C – Active – con quella B2B –Pro.Fit».

1.500 ore di lezione per tutti

Nell’area Active, giovani, adulti, atleti professionisti e dilettanti, possono mettere alla prova le proprie capacità fisiche e sperimentare le nuove discipline sportive presentate dal vivo dai più importanti trainer e coach del panorama nazionale e internazionale, con un programma che totalizza ben 1.500 ore di lezioni.

Raddoppiato lo spazio delle discipline olistiche per il benessere psico-fisico della persona, che tra le tante proposte comprende anche il progetto ‘Yoga on stage’ che raggruppa tutte le declinazioni dello yoga come Poweryoga, l’Hatha flow, il Vinyasa Ladder Flow; Pilates Junction – giunto alla sua 12esima edizione – dedicato alla formazione e all’approfondimento di tutti gli ambiti di applicazione di questa disciplina.

Tante novità anche tra le discipline funzionali ad alto impatto: dal fitness dance work out con gpassè e ballet fit per un allenamento total body a passo di danza, allo Zumba Strong Nation, fino alla Obstacle Course Run – un percorso outdoor ispirato a quello dei militari statunitensi – e al military fitness con l’Esercito italiano.

Torna in fiera per il secondo anno consecutivo Italian Showdown, la settima edizione del più grande competizione sportiva annuale riconosciuta e accreditata del marchio CrossFit. Infine, oltre 1.000 bodybuilder sono attesi nell’area RiminiSteel dedicata al mondo delle arti marziali, body building, cultura fisica e sport da combattimento. Due palchi ospiteranno la competizione Mr & Miss Ainbb per il natural bodybuilding e il Campionato Italiano Assoluto della federazione Wabba International, una delle principali organizzazioni al mondo nel settore. Info: www.riminiwellness.com

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui