A “Rimini Wellness” anche uno stand dell’esercito

Benessere, fitness e sport, sono gli elementi cardine scelti dall’Esercito Italiano per la partecipazione alla edizione numero 15 di “Rimini Wellness” dal 24 al 26 settembre 2021, tradizionale appuntamento dedicato al mondo del benessere declinato in tutte le sue forme.

Nell’area espositiva all’interno del quartiere fieristico (Piscine Est), coordinata dal Comando Militare Esercito “Emilia Romagna”, l’Esercito ha allestito un percorso di “military fitness” in cui i visitatori potranno cimentarsi, sotto gli occhi attenti degli istruttori del 186° reggimento paracadutisti “Folgore” di Siena, in esercizi dinamici e aerobici con zaino, che riproducono l’allenamento quotidiano del soldato. Il circuito consiste in una serie di ostacoli verticali e orizzontali, nell’ambito di un percorso caratterizzato da difficoltà crescenti, da superare in movimento, combinando doti di velocità e di agilità.

Tra le novità di questa edizione, la presenza di Radio Esercito, la web radio di Forza Armata, nata nel giugno 2019 all’interno degli studi del 28° reggimento comunicazioni operative “Pavia” di Pesaro. L’emittente radiofonica, interamente gestita da militari professionisti del settore, trasmetterà eccezionalmente dall’area espositiva, dalle 09.00 alle 18.00 delle tre giornate di apertura al pubblico, dando così l’opportunità al popolo del fitness di vedere in azione speaker e tecnici audio con le stellette, lasciando dediche e proposte musicali.

Radio Esercito, “la radio che marcia al tuo fianco” trasmette in streaming sul sito www.esercito.difesa.it, oltre che sulle principali app e piattaforme di agglomerazione radio, modalità che la rendono facilmente raggiungibile dagli ascoltatori attraverso i propri dispositivi mobili.

Un Infoteam promozionale fornirà informazioni sulle possibilità di carriera dell’Esercito come volontario in ferma prefissata (VFP1) e sui concorsi per l’accesso alle Scuole Militari “Nunziatella” di Napoli e “Teuliè” di Milano, l’Accademia Militare di Modena e la Scuola Sottufficiali di Viterbo. Nell’ambito dell’attività a contatto, sarà anche promossa la “Rivista Militare”, periodico che dal 1856 racconta l’evoluzione, la storia, i valori, le tradizioni e l’impegno dell’Esercito Italiano in Patria e all’Estero.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui