A Rimini tornano i "Glory days" dedicati a Bruce Springsteen

Gio 12 Settembre 2019 | Redazione Web


A Rimini tornano i "Glory days" dedicati a Bruce Springsteen

Sun 15 September 2019 | Redazione Web

RIMINI. Sono ventuno anni che Bruce Springsteen viene omaggiato a Rimini con i “Glory days”, felice intuizione festivaliera di Lorenzo Semprini, leader dei Miami & The Groovers con con il Boss ha una lunga frequentazione, tanto da aver anche suonato con lui sul palco. “Blinded by the light” è il titolo dell’edizione di quest’anno che arriva a pochi giorni dall’uscita nelle sale del film omonimo, un musical dedicato alle canzoni di Bruce, che sta riscuotendo notevole successo.
Tre giorni, a partire da oggi: l’ospite d’onore è ancora una volta Vini “Mad Dog” Lopez, primo batterista della E Street Band, che ha inciso canzoni come “Rosalita”, “Growin’ up”, “Kitty’s back”, “Lost in the flood”.
Sabato tra i protagonisti anche Michael McDermott, il cantautore di Chicago che fin dal suo esordio nel 1991 affascinò Stephen King. Leonardo Colombati, giornalista, scrittore e grande appassionato di Bruce, sarà protagonista sabato pomeriggio dell’attesa intervista-chiacchierata con Vini Lopez.
Dalla Svezia arriveranno i folksingers Hans Ludvigsson e Peter Hogklint, un incrocio di bluesmen “fra la via Emilia e il West” come Mauro Ferrarese e Johnny La Rosa, Luca McMirti, Diego Mercuri, Daniele Tenca, Dave Orlando, John Strada, Carlo Ozzella, il duo riminese Miscellanea Beat, un omaggio a Western Stars con band coadiuvata dal Quartetto d’archi Eos, un omaggio ai 35 anni di “Born in the Usa”, Leo Meconi, lo scrittore Gianluca Morozzi e altri musicisti come Michele Tani, Antonio Zirilli, Gary Hudson, Alessandro Salvioli, Renato Tammi, Raffaelle Pastore e il violinista Federico Mecozzi.
Il via stasera dalle 21.15 al Giardino sul lungomare, con “Spirits in the night” tra jam e storytelling. Sul palco Vini Lopez, Hans Ludvigsson, Peter Hogklint, Michele Tani e Lorenzo Semprini con Beppe Ardito.


www.glorydaysinrimini.net

Quanto voteresti questa pagina?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Tag:, ,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *