A ‘Rimini Autismo’ e a ‘Basta merda in mare’ il Sigismondo d’oro 2021

A due associazioni civiche il Sigismondo d’Oro per l’anno 2021. A ‘Rimini Autismo’ e a ‘Basta merda in mare’ va il riconoscimento attribuito alla fine di ogni anno ai riminesi che abbiano onorato, con la propria attività, la città di Rimini.  “Con questa scelta – è il commento del sindaco Jamil Sadegholvaad – intendiamo celebrare l’impegno di cittadini e gruppi di cittadini che, su tematiche e problemi diversi, hanno contribuito in maniera fattiva a migliorare la nostra comunità, in termini ambientali, sociali, relazionali e culturali. Sono l’esempio e la testimonianza di come la passione, sia individuale che organizzata in forma collettiva, abbia un reale impatto sulla vita e sul futuro delle città. La partecipazione è un patrimonio, una ricchezza, uno stimolo che deve essere accolto con totale convinzione e apertura da parte dell’Istituzione. Sia ‘Rimini Autismo’ che ‘Basta merda in mare’, con la loro incessante attività pluriennale, hanno consentito a Rimini di superare ingiustificati ritardi e veri e propri tabù, ponendo nella giusta luce e dimensione problemi prima misconosciuti, creando percorsi e soluzioni attraverso la collaborazione, credendo fermamente nell’apporto straordinario che può dare ogni persona al bene comune”. La cerimonia di assegnazione del Sigismondo d’Oro è fissata per lunedì pomeriggio 20 dicembre.  

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui