Contagi, screening di massa a Longastrino. Chiusi parchi e cimiteri

Preoccupa la situazione dei contagi a Longastrino, frazione al confine tra le province di Ravenna e Ferrara, dove sono stati registrati molti casi di positività. Per questa ragione il Comune di Argenta, d’intesa con l’Ausl di Ferrara e l’Ausl Romagna oltre che con i medici di base, ha deciso di eseguire uno screening di tamponi rapidi gratuiti che verranno eseguiti oggi dalle dalle 12 alle 16 per le persone il cui cognome va dalla lettera A alla M, e dalle 16 alle 20 per quelli dalla M alla Z. I test saranno eseguiti alla scuola materna di Longastrino in Via XI Aprile 1945 8/A. “E’ necessario presentarsi con la tessera sanitaria e non occorre nessuna prescrizione. Invitiamo tutti i cittadini a sottoporsi al controllo, indipendentemente se sono residenti del Comune di Argenta o del Comune di Alfonsine – spiega una nota -. Invitiamo a partecipare anche i familiari dei bambini della materna che non siano residenti a Longastrino, in modo da contrastare l’avanzare dei contagi nella comunità”. I tamponi saranno eseguiti anche nella giornata di domani 16 marzo. Domenica il sindaco Andrea Baldini aveva illustrato la preoccupazione per la situazione, anticipando l’intento di emettere un’ordinanza per chiudere cimiteri e parchi pubblici.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui