A Hera Comm quattro lotti della gara Consip

La società di vendita del Gruppo Hera si è aggiudicata i lotti relativi a Provincia di Roma, Campania, Calabria e Sicilia, che riguardano circa 39.000 punti di fornitura e la fornitura annua di oltre 3,4 TWh di energia elettrica, per un valore di più di 580 milioni di euro

Hera Comm fornirà l’energia elettrica alle Pubbliche Amministrazioni della Provincia di Roma, della Campania, della Calabria e della Sicilia. La società di vendita del Gruppo Hera si è aggiudicata infatti 4 dei lotti messi a gara da Consip, per un valore di oltre 580 milioni di euro: complessivamente, servirà circa 39.000 punti di fornitura, per oltre 3,4 TWh di energia.

La convenzione partirà a fine anno, per una durata complessiva fino a 24 mesi a seconda dell’opzione di fornitura, a prezzo fisso o variabile, che verrà scelta. Hera Comm ha vinto la gara in virtù di un’offerta economica vantaggiosa, che prevede anche l’attivazione dell’Opzione Verde, con la fornitura per il 50% di energia da fonti rinnovabili.

Il Gruppo Hera si conferma così un player energetico protagonista nel panorama italiano, con 3,4 milioni di clienti, terzo per dimensione fra le società di vendita italiane.

Hera Comm ha un rapporto ormai consolidato con Consip: in particolare, è il terzo anno consecutivo che vince lotti nelle gare bandite dalla società, sia per quel che concerne la fornitura di energia elettrica sia per quella del gas.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui