A Forlimpopoli via alla "Festa Artusiana"

Sab 22 Giugno 2019 | Redazione Web


A Forlimpopoli via alla "Festa Artusiana"

Wed 17 July 2019 | Redazione Web

FORLIMPOPOLI. Su il sipario sulla Festa Artusiana, nove giorni con la cultura del cibo, con i sapori, gli odori e la convivialità di Pellegrino Artusi (22-30 giugno). Un evento dai grandi numeri che mette nel piatto 60 ristoranti (allestiti per l’occasione e già presenti), 2620 posti a sedere, 184 ricette ispirate all’Artusi, 53 associazioni che si alternano in piazza Artusi (Garibaldi) con le loro proposte da tutta Italia. La kermesse ruota quest’anno intorno al tema della cucina domestica, quella fatta di piatti semplici e della tradizione, in contrasto con quella che oggi prevale nei tempi moderni, caratterizzata dal fast food e dal food delivery.
Ad inaugurare la Festa sarà il convegno “La cucina di casa domani” in programma oggi alle 17 a Casa Artusi. Al centro, il tema della cucina domestica, cuore dell’attività di Casa Artusi, riflessione sul ruolo che questa sta assumendo nella società contemporanea. Tra i relatori Alberto Capatti, Marco Dalla Rosa, Carol Povigna, Gian Franco Gasparini, Carlo Cambi.


È solo il primo di 150 appuntamenti. Vediamo quelli della prima giornata. Alle 18.30 a partire dalla Bottega di Casa Artusi (via Costa 27) parte la visita guidata alla scoperta degli ambienti tanto cari al gastronomo Pellegrino Artusi(ingresso 3 euro a persona).
Alle 19 dal Museo Archeologico di Forlimpopoli parte la visita guidata “I segreti della Rocca” curata da RavennAntica (ingresso 10 euro comprensivo di visita guidata e cena; prenotazioni info@maforlimpopoli.it).
Alle 21 e alle 22 sempre in partenza dal Museo Archeologico è in programma “A tavola con i romani”, percorso alla scoperta dei cibi tra curiosità, galateo e modi di vivere la convivialità in epoca romana (Ingresso 5 euro; prenotazioni info@maforlimpopoli.it).
Naturalmente a partire dalle 20 la città artusiana si anima con le proposte culinarie per tutti i gusti. Animatissima piazza Artusi (piazza Garibaldi) che nella Città dei Sapori mette sul piatto pietanze per tutti i gusti.
Alle 21 in via Costa gli “Assaggi del sud”, uno spettacolo di musica e danze popolari del sud Italia come tarantelle e pizzica, realizzato in collaborazione con il Gruppo Danze Forlimpopoli (lo spettacolo si ripeterà anche alle 22). Alle 21.15 e alle 22.15 via Veneto si anima con Giancarlo Casati in arte Giancaclow e il suo spettacolo “L’Ominobuffo”, un clown moderno, giocoliere, equilibrista e marionettista; mentre alle 21.30 arriva in Piazza Pompilio la Compagnia Lannutti e Corbo con “Zirk Comedy Visual comedy show”, uno spettacolo straordinario di clownerie, musica e magia bizzarra realizzato da un piccolo circo ambulante.


È invece riservata ai più piccoli la proposta de L’artusina, ricette per crescere felici: nel Fossato della Rocca dalle 21 arriva Otto il Bassotto con “Facce di gomma”, palloni e palloncini per uno straordinario spettacolo.
Info: 0543 749237-4

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *