A Forlì nasce “Via della pallacanestro”

A Forlì si rinnova la toponomastica con una serie di nomi di grande suggestione a livello nazionale e locale. “È con grande soddisfazione – spiega l’assessore con delega alla toponomastica, Maria Pia Baroni – che accolgo l’autorizzazione disposta dal Prefetto della Provincia di Forlì-Cesena, Dott. Antonio Corona, rispetto all’intitolazione di nuove aree di circolazione ed aree verdi del Comune di Forlì. Si tratta di un intervento ad ampio raggio che raccoglie la memoria, la storia e le tradizioni del nostro territorio ed il valore di persone che hanno segnato la cultura, lo sport e l’economia. L’ampiezza delle intitolazioni testimonia la trasversalità delle proposte formulate, pervenute ed accolte e la volontà di cogliere le diverse sensibilità sociali, culturali e storiche della nostra comunità. Ringrazio di cuore la Commissione toponomastica del Comune di Forlì e il contributo che ognuno dei suoi componenti ha apportato alla definizione delle nuove intitolazioni e naturalmente ringrazio la Giunta comunale che ha convalidato le scelte operate dalla Commissione toponomastica”.

Queste le nuove denominazioni toponomastiche e la loro collocazione in Città:

• Via della Pallacanestro, nuova strada con accesso da via Ravegnana dopo il civico 474B (altezza stazione servizio Eni) e dalla rotatoria di via Punta di Ferro.

• Via Osteria della Concordia, antico toponimo presente nel territorio: nuova strada con accesso da via Cervese dopo il civico 344, quartiere Caserma.

• Via della Sfoglia di Romagna, nuova strada di collegamento tra via Pellegrino Artusi e via Antonietta Gordini con accesso da via Argentina Altobelli.

• Rotatoria “La Piê” presso il casello dell’autostrada A14, tra viale della Costituzione e via Argentina Altobelli.

• Rotatoria Clementino Bonfiglioli, tra via Mattei e via Bianco da Durazzo.

• Parco Tobia Aldini, area verde con accesso da via Olindo Vernocchi e da via Cervese a Pievequinta.

• Parco Ottava Brigata Garibaldi Romagna, area verde fra viale Bologna e via Plinio il Vecchio, quartiere  Romiti.

• Parco Oriana Fallaci, area verde con accesso da via Bonali Guido e da via Manzoni.

• Piazzale Gabriele D’Annunzio, tra via Fanti e via Giuseppe Santarelli.

• Piazzale Angelo Rossini, piazzale con accesso da via Borghina dopo il civico 30, presso il complesso ospedaliero Morgagni – Pierantoni.

• Campo “Matteo Margheritini”: campo da basket all’aperto nel Parco di via Dragoni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui