Ladri in azione e sfide vandaliche tra ragazzini stano creando momenti di super impegno per le carrozzerie del cesenate.

Due “nuove mode” che stanno imperversando ed i cui esempi nefasti si sono avuti due notti fa, con un successivo risveglio del mattino ricco di danni per tanti proprietari di aiuto.

Nel mirino dei “ladri di fari” ci sono due marche del neonato gruppo Stellantis: “Fiat” e “Jeep”. Due notti fa sono state prese di mira soprattutto Fiat 500 X e Jeep Compass Unlimited. I ladri spaccano un vetro per entrare. Poi alzano il cofano ed aprono il baule. Staccare i fari retrostanti pare sia abbastanza facile. Più brigoso sfilare quelli davanti. Si tratta comunque di un danno da un migliaio di euro per il proprietario del veicolo. Con i fari che poi vengono rivenduti al mercato nero.

L’altra fonte di danneggiamenti delle vetture arriva anche dalle sfide “per internet” dei ragazzini. Sul social tik tok dopo la moda pericolosissima di lanciarsi contro le auto per spaventare i piloti, la nuova “challenge” (sfida) è quella di camminare sulle auto e di salire e sedersi su cofani e tetti delle vetture. Qui la marca non fa differenza. Basta farsi riprendere e pubblicare tutto sui social network. I danni alle lamiere… Quelli sono a carico del proprietario.

Argomenti:

challenge tik tok

furti fanali

vandali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *