A Bagnacavallo avvistati dei lupi vicino alle abitazioni

“Attenti al lupo”. Non è un omaggio al cantautore bolognese Lucio Dalla nel decimo anniversario della sua scomparsa, bensì quello che da qualche settimana si vocifera, senza eccessive grida, tra i Comuni della Bassa Romagna. In realtà è solo nelle campagne che ne sono stati avvistati alcuni esemplari, talvolta più simili alla razza canina che al vero predatore selvatico. Tuttavia l’ultimo avvistamento è di mercoledì pomeriggio a Villanova di Bagnacavallo. Un lupo solitario che correva sul terreno, lontano da tutto e tutti, è stato immortalato come spesso avviene quando si vedono animali che non dovrebbero essere in quell’habitat.

Nessuna aggressione

Del resto la reazione provocata dalla loro presenza è più di felicità che di timore, anche perché generalmente non attaccano l’uomo, anzi lo temono, pur senza conoscerlo. «Il pericolo maggiore – spiegano dal Gruppo carabinieri forestale di Ravenna – è che possano attaccare i cani, soprattutto se legati alla catena, una modalità comunque proibita ma che a volte viene ancora utilizzata. Tuttavia al momento non abbiamo evidenze o notizie di alcuna aggressione ad altri animali o alcun danneggiamento, e nemmeno siamo mai intervenuti per certificare o meno che si trattasse proprio di lupi».

Commenti

  1. Abitiamo a Traversara frazione poco distante da questo punto di avvistamento
    Nei mesi scorsi alcune galline libere nei campi attorno alla casa sono state predate.
    Potrebbe trattarsi di questi esemplari

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui