CESENA. Due morti all’unisono alle 7.40 di questa mattina a Cesena. In tutte e due i casi si sta indagando su ipotesi di suicidio. Il 118 e il commissariato di polizia sono stati chiamati contemporaneamente a soccorso: alla stazione ferroviaria ed all’ospedale Bufalini.

Da una parte un’adolescente (13 anni, cesenate) era appena stata travolta da un treno merci. Per lei non c’è stato nulla da fare. Dall’altra un 28enne di Modigliana era precipitato dalle finestre del 6° piano, cadendo sul cortile delle scale D ed E dell’ospedale: quello che porta verso la Guardia Medica. L’uomo è morto poco dopo i soccorsi prestati dal personale delle ambulanze.

Argomenti:

ambulanze

Calisese

modigliana

morta

morto

ospedale bufalini

polizia

suicidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *