100mila euro per cambiare 140 pali a Cesenatico

100mila euro per cambiare 140 pali a Cesenatico

CESENATICO. In viale Torino sta per arrivare una illuminazione del tutto nuova, compresi i corpi di sostegno. Altrettanto accadrà in via Bramante, nella zona di Valverde, per un tratto di due chilometri lungo la strada che fiancheggia a mare la linea ferroviaria.
Il rifacimento del sistema di illuminazione pubblico lungo viale Torino è stato sollecitato dal Comitato di zona di Boschetto-Levante in considerazione alla segnalata carenza di luce lungo il viale caratterizzato da giardini pubblici, attività ricreative e commerciali, scuole.

I lavori che è previsto prendano il via nei prossimi giorni prevedono la sostituzione anche di una quarantina di lampioni. Compreso quindi il rinnovo dei corpi di sostegno che diventeranno molto più alti: dai tre metri di altezza attuali saranno sostituiti con altri che misureranno tra i 6 e i 7 metri. E i pali stradali saranno sormontati da luci a led.
Tempistica e sistema di illuminazione non dissimili saranno a breve realizzati anche in via Bramante, che da Valverde si allunga per un paio di chilometri, parallela alla linea ferroviaria in direzione Rimini.

Strada che negli anni scorsi a lato della linea ferroviaria è stata oggetto di piantumazione di siepi e arbusti ornamentali. In questo caso saranno un centinaio i punti luci e i lampioni da riposizionare, con lo scopo anche qui di aumentare sensibilmente la visibilità notturna. Anche in questo caso si tratterà di installare nuovi corpi di sostegno per quanti sono i lampioni e i punti luce da installare.
Il cronoprogramma per entrambi gli interventi prevede che i lavori che incominceranno a breve saranno completati, con la nuova illuminazione pronta e già in funzione, entro il mese di marzo. Se ne occuperà Citelum Spa. La spesa preventivata è di 100mila euro.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *