Venerdì 29 Luglio 2016 | 19:46

CINEMA

Attenti a non far arrabbiare Karma

Attenti a non far arrabbiare Karma

di MATTEO PELUSI

RIMINI. «Tornare qui a Rimini per me significa sempre tornare a casa, anche Annie quando è qui si sente davvero a suo agio, e poiché siamo qui abbiamo scelto di girare qualche piccolo cortometraggio per il nuovo progetto di Annie intitolato Instant...

Gadget del Ventennio fuorilegge

Forlì

VOTO IN REGIONE

Gadget del Ventennio fuorilegge

di RICCARDO RINIERI

Non scalda particolarmente il cuore a Predappio la risoluzione approvata dall'assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna con il voto favorevole di Pd e Sel e l'opposizione di Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega Nord per chiedere alla giunta...

Imola

CASTEL SAN PIETRO

Unioni civili, la prima coppia di donne

Unioni civili, la prima coppia di donne

«La diversità non esiste, siamo tutti uguali»

di LUCA BALDUZZI

CASTEL SAN PIETRO. «Ci auguriamo che sia un messaggio di speranza per tutti, per poter godere dei propri diritti e andare avanti all’insegna dell’amore. La diversità non esiste, perché siamo tutti uguali». Così Deborah ed Elena, prima coppia di donne a essere unita in unione civile nella provincia di Bologna e forse in Italia, da Castel San Pietro abbracciano idealmente tutte le coppie dello stesso sesso che si amano e che sperano che anche la loro unione possa essere presto riconosciuta in maniera ufficiale dallo Stato italiano.

Cesena

L'EVENTO

Rockin'1000, un successone annunciato

Rockin'1000, un successone annunciato

In tanti ieri sera allo stadio Manuzzi per il concerto con mille musicisti sul prato

di GIORGIA CANALI

CESENA. Ancora una volta il sogno è realtà. Anche questa volta Fabio Zaffagnini e la squadra di Rockin'1000 ce l'hanno fatta e la più grande rock band mai esistita ha fatto il suo debutto. Quella che ieri ha accolto centinaia di persone da tutta Italia e da più parti del globo era una Cesena per una notte capitale della musica a metà tra la tradizione le cui note in chiave liscio risuanavano in piazza del Popolo e innovazione, quella in salsa rock che ancora una volta porta la firma di Rockin'1000 che nel frattempo da evento unico nel suo genere si è trasformata in una start up che punta a rivoluzionare il mondo degli eventi di un certo livello.

«Siamo scappati rifugiandoci in un negozio»

Forlì

TERRORE A MONACO

«Siamo scappati rifugiandoci
in un negozio»

Il racconto del forlivese Gian Luca Bosi, noto gestore del pub "X-Ray".

di GAETANO FOGGETTI

FORLÌ. Drammatico il racconto del forlivese Gian Luca Bosi, molto noto in città nelle sue vesti di gestore del pub “X-Ray” in via Bertini, che - in questi giorni in vacanza con la famiglia a Monaco di Baviera in Germania - ieri pomeriggio si è trovato poco distante dal luogo dell’attentato terroristico nel centro commerciale del quartiere Moosach, nel quale hanno perso la vita diverse persone e sulla cui natura ancora non è possibile fare precise ipotesi.

Cantini, nuova condanna in appello: 23 anni per l'omicidio dell'ex moglie

Ravenna

MORTE A PASSOGATTO

Cantini, nuova condanna in appello: 23 anni per l'omicidio dell'ex moglie

Chiuso il processo "bis" dopo che la Cassazione aveva annullato una analoga sentenza del 2014

di CARMELO DOMINI

RAVENNA. Marco Cantini è stato condannato a 23 anni e sei mesi dalla Corte d’Appello di Bologna, davanti alla quale si è concluso ieri il processo di secondo grado “bis” dopo che la Corte di Cassazione aveva annullato (nel settembre scorso) un’analoga condanna di secondo grado emessa il 4 aprile del 2014.

Il bambino che col suo pianto salvò una barca dal naufragio

Cronaca

LA STORIA

Il bambino che col suo pianto salvò una barca dal naufragio

Cesenatico, è uno dei testimoni oculari della tragedia del lancione Consolata avvenuta 70 anni fa

CESENATICO. E’ uno dei tesimoni oculari della tragedia del lancione Consolata di 70 anni fa. E lo è perché con i suoi “capricci” di bambino ha salvato se stesso, i suoi familiari e quanti erano sulla seconda barca, quella rientrata in porto subito prima della tragedia. Lui è Pier Paolo Magalotti, di Borello, di 75 anni, fondatore della Società delle Miniere di Formignano.

Fermati nella notte dai carabinieri«Non siamo ladri, cerchiamo Pokemon»

Ravenna

EFFETTI COLLATERALI

Fermati nella notte dai carabinieri
«Non siamo ladri, cerchiamo Pokemon»

Due trentenni si muovevano con fare "sospetto" e i militari li hanno controllati scoprendo la comica verità

RAVENNA. Li hanno visti vagare nel cuore della notte, verso le tre, lungo la centralissima via di Roma. Non sembravano avere una direzione particolare, più che altro si guardavano attorno con movimenti sospetti, all’apparenza strani.

E così una pattuglia dei carabinieri, forse temendo di trovarsi di fronte a due ladri, li ha fermati per un controllo. «Non facciamo nulla di male - hanno detto i due - e non siamo malviventi. Stavamo solo cercando Pokemon».

Notizie dal territorio

Blitz nella casa di appuntamenti
LIDO DI SAVIO

Blitz nella casa di appuntamenti

RAVENNA. Una vera e propria “casa chiusa”, gestita da una maitresse 50enne di origine cinese che - secondo l’accusa - sfruttava tra quelle mura una sua connazionale 43enne.

 
La imbottisce di droga per farla prostituire
SCHIAVITU'

La imbottisce di droga per farla prostituire

di GIANLUCA ROSSI

RAVENNA. Inizialmente l’aveva avviata all’arte del taccheggio. D’altronde era stato chiaro; per vivere con lui avrebbe dovuto portare un po’ di soldi in casa. Ma le entrate derivanti dai furti non bastavano mai, anche perché il ragazzo - con diversi precedenti di polizia, problemi di droga e affetto dal vizio del gioco che lo induceva a sperperare ogni giorno tra i 200 e i 300 euro - aveva uno stile di vita dispendioso.

 
Fermati nella notte dai carabinieri«Non siamo ladri, cerchiamo Pokemon»
EFFETTI COLLATERALI

Fermati nella notte dai carabinieri
«Non siamo ladri, cerchiamo Pokemon»

RAVENNA. Li hanno visti vagare nel cuore della notte, verso le tre, lungo la centralissima via di Roma. Non sembravano avere una direzione particolare, più che altro si guardavano attorno con movimenti sospetti, all’apparenza strani.

E così una pattuglia dei carabinieri, forse temendo di trovarsi di fronte a due ladri, li ha fermati per un controllo. «Non facciamo nulla di male - hanno detto i due - e non siamo malviventi. Stavamo solo cercando Pokemon».

 
Farmacie Comunali, la procura chiede l'archiviazione
L'INDAGINE

Farmacie Comunali, la procura chiede l'archiviazione

di CARMELO DOMINI

RAVENNA. Nessuna anomalia nei bilanci delle Farmacie Comunali, quei conti sono in regola senza l’aiuto sospetto di “doping contabile”. E così la Procura della Repubblica ha chiesto l’archiviazione per l’inchiesta avviata all’inizio dell’anno. Il fascicolo era stato aperto dopo la presentazione di alcuni esposti arrivati a palazzo di giustizia tra il gennaio e l’ottobre del 2015, esposti dettagliati che sono stati addirittura integrati da altra documentazione, almeno fino allo scorso novembre.

 

Notizie dal territorio

Unioni civili, la prima coppia di donne
CASTEL SAN PIETRO

Unioni civili, la prima coppia di donne

di LUCA BALDUZZI

CASTEL SAN PIETRO. «Ci auguriamo che sia un messaggio di speranza per tutti, per poter godere dei propri diritti e andare avanti all’insegna dell’amore. La diversità non esiste, perché siamo tutti uguali». Così Deborah ed Elena, prima coppia di donne a essere unita in unione civile nella provincia di Bologna e forse in Italia, da Castel San Pietro abbracciano idealmente tutte le coppie dello stesso sesso che si amano e che sperano che anche la loro unione possa essere presto riconosciuta in maniera ufficiale dallo Stato italiano.

 
Folclore, musica e danze in centro storico
IL FESTIVAL

Folclore, musica e danze in centro storico

IMOLA. Colori e e musica in centro a Imola. Dopo lo spettacolo di venerdì sera in un gremitissima piazza Cavalli a Casalfiumanese, ieri mattina i gruppi che danno vita al 26° Festival Internazionale del Folclore hanno sfilato per le vie del centro di Imola, esibendosi in musiche e danze, prima di salire nella sala del Consiglio comunale di Imola, per il saluto di benvenuto da parte della autorità cittadine.

 
Ecclestone: «L'Italia rischia di perdere il Gp»
FORMULA UNO

Ecclestone: «L'Italia rischia di perdere il Gp»

IMOLA. «Stiamo lavorando per trasferire il Gran Premio d'Italia da Monza a Imola, ma se non ci riusciamo l'Italia rischia di non avere più il suo Gp di Formula 1 dal 2017». Sono parole del patron del Circus Bernie Ecclestone. «Stiamo cercando di...

 
Addio a "Pluto" Franco Boni
LA SCOMPARSA DEL DJ

Addio a "Pluto" Franco Boni

di LUCA BALDUZZI

IMOLA. Si terrà nella chiesa di Pontesanto, questa mattina, alle 10, il funerale di Franco Boni, in arte “Pluto”, fra i fondatori di Radio Logica - a fianco di Francesco Bellomo, Sauro Malavolti e Domenico Visani - e storico speaker dell’emittente di Imola, scomparso martedì scorso, all’età di sessantotto anni, a seguito di una lunga malattia.

 

Notizie dal territorio

Gadget del Ventennio fuorilegge
VOTO IN REGIONE

Gadget del Ventennio fuorilegge

di RICCARDO RINIERI

Non scalda particolarmente il cuore a Predappio la risoluzione approvata dall'assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna con il voto favorevole di Pd e Sel e l'opposizione di Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega Nord per chiedere alla giunta...

 
Banca di Forlì sotto choc, è morto Sansavini
TRAGEDIA A RONCADELLO

Banca di Forlì sotto choc, è morto Sansavini

di GAETANO FOGGETTI

FORLÌ. Banca di Forlì sotto choc, dai dirigenti ai dipendenti alle centinaia di soci, per la morte del 59enne Livio Roberto Sansavini - volto notissimo in città - deceduto ieri mattina alle 12 nello schianto del suo scooter contro un'auto in via del...

 
«Siamo scappati rifugiandoci in un negozio»
TERRORE A MONACO

«Siamo scappati rifugiandoci
in un negozio»

di GAETANO FOGGETTI

FORLÌ. Drammatico il racconto del forlivese Gian Luca Bosi, molto noto in città nelle sue vesti di gestore del pub “X-Ray” in via Bertini, che - in questi giorni in vacanza con la famiglia a Monaco di Baviera in Germania - ieri pomeriggio si è trovato poco distante dal luogo dell’attentato terroristico nel centro commerciale del quartiere Moosach, nel quale hanno perso la vita diverse persone e sulla cui natura ancora non è possibile fare precise ipotesi.

 
Laurea del figlio, Philippe Leroy a Forlì
SORPRESA AL CAMPUS

Laurea del figlio, Philippe Leroy a Forlì

di ENRICO PASINI

FORLÌ. Ha interpretato un centinaio tra film e serie televisive di successo, ma quando ieri si è presentato a Forlì entrando al Campus universitario con la stessa emozione dipinta sul volto di altre decine di padri come lui, chiunque ne abbia intercettato lo sguardo non ha potuto non vederlo per come è rimasto scolpito nell’immaginario collettivo: i lunghi baffi, il grande cappello in testa e una sigaretta perennemente accesa tra le labbra. Gli “stilemi” che hanno fatto di Yanez de Gomera un mito tanto quanto il suo fedele compagno di avventure, Sandokan.

 

Notizie dal territorio

Rockin'1000, un successone annunciato
L'EVENTO

Rockin'1000, un successone annunciato

di GIORGIA CANALI

CESENA. Ancora una volta il sogno è realtà. Anche questa volta Fabio Zaffagnini e la squadra di Rockin'1000 ce l'hanno fatta e la più grande rock band mai esistita ha fatto il suo debutto. Quella che ieri ha accolto centinaia di persone da tutta Italia e da più parti del globo era una Cesena per una notte capitale della musica a metà tra la tradizione le cui note in chiave liscio risuanavano in piazza del Popolo e innovazione, quella in salsa rock che ancora una volta porta la firma di Rockin'1000 che nel frattempo da evento unico nel suo genere si è trasformata in una start up che punta a rivoluzionare il mondo degli eventi di un certo livello.

 
Cane ritrovato dopo dieci anni
RONCOFREDDO

Cane ritrovato dopo dieci anni

di GIORGIO MAGNANI

ARDIANO DI RONCOFREDDO. Una storia a lieto fine: dopo 10 anni un cane viene riportato nella sua casa. Un labrador è stato ritrovato e riconsegnato alla sua famiglia. Viveva tutto sommato a pochi chilometri dalla casa di Cesena da dove era sparito, ma in condizioni precarie e nessuno l'aveva mai notato in questi due lustri.

 
Palio cuccagna: la prima volta di San Mauro
CESENATICO

Palio cuccagna: la prima volta di San Mauro

di GIAN PAOLO CASTAGNOLI

CESENATICO. Palio della cuccagna: vittoria a sorpresa per Diego Lucchi, bagnino 25enne di Cesenatico, che gareggiava però con i colori della squadra di San Mauro, che così si è aggiudicata il trofeo per la prima volta nella storia della sfida. E’ riuscito nell’impresa, dopo circa 150 tentativi vani che erano stati fatti dai 42 contendenti, che avevano provato ad arrivare in cima al scivoloso palo sospeso sull’acqua allo squero.

 
Il nuovo ospedale ora è una certezza
LA PROMESSA

Il nuovo ospedale ora è una certezza

di GIAN PAOLO CASTAGNOLI

CESENA. Nata come un’idea a cui il sindaco accennò in pubblico per la prima volta nel 2012 e sviluppatasi in un vero programma con la recente nascita di un comitato cittadino chiamato a ragionarne e discuterne, da giovedì sera la costruzione di un nuovo ospedale a Cesena è una certezza.

 

Notizie dal territorio

Agguato in strada, arrestato il mandante
TENTATO OMICIDIO A SAN GIULIANO

Agguato in strada, arrestato il mandante

RIMINI. E' accusato di essere il mandante del tentato omicidio ai danni del riminese Augusto Mulargia, ferito in strada il 5 aprile con due colpi di pistola. I carabinieri hanno notificato l'ordinanza cautelare in carcere, dove è detenuto per droga, a...

 
Non paga la Siae, scattano i sequestri
FURBETTI DELLA MUSICA

Non paga la Siae, scattano i sequestri

RIMINI. Nel controllare sette frequentati locali di intrattenimento del Riminese la Guardia di Finanza di Rimini ha scoperto che quattro di loro hanno omesso di pagare i diritti musicali alla Siae per quasi due anni (fra maggio 2014 e febbraio 2016),...

 
Preso il rapinatore: è un parrucchiere
IL COLPO DI SCENA

Preso il rapinatore: è un parrucchiere

di ANDREA ROSSINI

RIMINI. «Gli affari andavano male, mi sono ridotto a fare rapine per tirare avanti». La Squadra mobile della questura di Rimini ha fermato un ex parrucchiere, incensurato, con l’accusa di essere il rapinatore solitario che nel giro di pochi giorni, tra il 19 e il 22 luglio scorso, ha rapinato a volto scoperto un bar, una birreria e una piadineria, dopo aver consumato normalmente le sue ordinazioni.

 

Notizie dal territorio

Ladri di biciclette: bottino da 40mila euro
COLPO ALLA PRESTIGIO

Ladri di biciclette: bottino da 40mila euro

SAN MARINO. Colpo da 40mila euro alla fabbrica di biciclette Prestigio che ha sede nella zona industriale Ciarulla. I titolari hanno fatto l’amara scoperta ieri mattina alla riapertura del capannone trovando una porta scardinata e il magazzino ripulito di diversi accessori e quattro costosissime biciclette.

 
Golee!, il portale del calcio giovanile
START-UP

Golee!, il portale del calcio giovanile

SAN MARINO. Si chiama Golee! il nuovo portale italiano del calcio giovanile, creato dall'omonima start-up, che non solo fornisce informazioni aggiornate sui campionati, ma permette anche di gestire le società calcistiche, raccogliere statistiche, studiare le tattiche e dare visibilità ai giovani atleti.

 
Boeri firma il nuovo Piano Urbanistico
FORUM PERMANENTE

Boeri firma il nuovo Piano Urbanistico

SAN MARINO. È stato compiuto il primo passo verso la redazione del nuovo Piano urbanistico della Repubblica di San Marino. La segreteria di Stato per il Territorio e Ambiente, in una nota, comunica che nell'ultima seduta del congresso di Stato è stata adottata una delibera per il conferimento all'architetto Stefano Boeri.

 
«Polo moda, da pazzi respingere un progetto da 100 milioni»
VERSO IL REFERENDUM

«Polo moda, da pazzi respingere un progetto da 100 milioni»

SAN MARINO. Realizzare The market significa «prospettare il futuro per il nostro Paese, dargli una chance». Da Palazzo Pubblico i segretari di Stato Gian Carlo Capicchioni, Iro Belluzzi e Francesco Mussoni parlano dei quesiti referendari. 

 
L'uomo che esce di notte per salvare gli animali

IL SIGNORE DEI CONIGLI

L'uomo che esce di notte per salvare gli animali

di GIANLUCA ROSSI

RAVENNA. Per tutti è "il signore dei conigli", ma in realtà si può dire che Adelmo Lucci sia l'amico di tutti gli animali visto che non fa distinzione di razza. Un po' come i supereroi dei cartoni animati, infatti, gira di notte per...

Ecco il manifesto balneare di Aldo Drudi

LA PRESENTAZIONE

Ecco il manifesto balneare di Aldo Drudi sondaggio

IMINI. E' stato presentato oggi il manifesto balneare di Rimini per il 2016. Si viaggia verso la cultura ‘indie pop’, l’immaginario e la simbologia dei biker La firma è di Aldo Drudi, racing designer, impegnato da anni nella cura dell'immagine del pilota (dal casco, alla tuta, alle personalizzazioni estetiche) vestendo campioni del motociclismo come Doohan, Schwantz, Haga, Edwards, Biaggi, Roberts, Mamola, Cadalora, Simoncelli e ovviamente Valentino Rossi.