Verucchio: ecco i campioni di “Letture in prestito”

Alla Biblioteca Don Milani di Villa Verucchio, da 11 anni a questa parte l’Epifania diventa l’occasione per tirare le somme sull’anno appena concluso e insignire i lettori più voraci e fedeli. Un momento di festa solitamente accompagnato dall’arrivo della Befana nella struttura ospitata dal Centro Civico che in tempi di Covid non è stato possibile riproporre con le tradizionali modalità. Per riuscire comunque a celebrare la ricorrenza, con tanto di oramai tradizionale premiazione a cura dell’assessora alla cultura Linda Piva, la direttrice Lisetta Bernardi ha però organizzato per la seconda edizione consecutiva insieme all’amministrazione un’edizione speciale dell’iniziativa La Befana in Biblioteca svoltasi venerdì pomeriggio e aperta solamente ai vincitori e ai loro familiari.

Numeri importanti anche nel 2021 a “singhiozzo”

Nonostante i vari Dpcm abbiano imposto limitazioni e periodi di chiusura delle Biblioteche, per gran parte dell’anno a disposizione in presenza solo a singhiozzo, la ‘Don Milani’ nel 2021 ha aperto le sue porte solamente per 214 giorni. E non sempre al pubblico. Ciononostante gli utenti fisici sono stati 10.202 (150 in più dello scorso anno), con una media di 48 persone al giorno a sua vota in crescita di tre unità.

I podi adulti e ragazzi

I vincitori delle classifiche “fedeltà” si sono aggiudicati premi in libri e dvd omaggio, preparati dal personale della Biblioteca. Nelle graduatorie non vengono iconteggiati né i DVD né gli ebook scaricati dal catalogo on-line della biblioteca, il cui dato non è purtroppo disponibile e avrebbe di certo impennato anche quello generale appena citato.

Nella sezione ragazzi la lettrice più assidua è stata Lilia Pedrosi, che ad appena 5 anni ha preso in prestito ben 111 libri. La seguono Agnese Crociati, 10 anni, con 64 libri letti (quasi il doppio dei 33 che nel 2021 le valsero il terzo posto) e alle loro spalle ex aequo Sofia Angelini e Christian Olagorusi, 10 anni, a quota 59.

Per la categoria adulti l’assoluta novità è il primo vincitore maschile in 11 anni. Il primo premio se l’è infatti aggiudicato Giorgio Mandrelli con 80 libri (un anno fa era secondo con 56), davanti a Morena Ferrari con 70 e alla habituèe Mara Gerosa con 65.

La classifica dei libri cartacei più prestati dalla biblioteca nel 2021 trova una curiosa conferma al primo posto e recita invece:

1 – Cambiare l’acqua ai fiori / Valérie Perrin (30 prestiti)

2 – Fu sera e fu mattina  / Ken Follett (20 prestiti)

3 – Il metodo del dottor Fonseca / Andrea Vitali (18 prestiti)

Per la sezione ragazzi:

1 – Harry Potter e la camera dei segreti; Harry Potter e il Calice di Fuoco / J. K. Rowling (ex-aequo, entrambi con 10 prestiti)

2 – Dieci piccoli indiani / Agatha Christie (9 uscite)

3 – Il Gruffalò e i suoi amici / Julia Donaldson, Axel Scheffler (8 uscite)

Tutti i numeri della ‘Don Milani’

I prestiti esterni sono stati 5674 (+150), così suddivisi: 5593 di libri (più 21 intersistemici, di questi 2273 per ragazzi), 56 fumetti e 278 dvd, 213 per ragazzi.

Durante l’anno sono stati acquisiti 1532 nuovi libri e 78 dvd (tutti doni, che hanno portato il loro totale a 1735). Fra questi ci sono anche 296 libri donati dagli utenti. Questo ha portato il patrimonio complessivo a 24.452 libri e 1735 dvd per un totale di 26.187 documenti, esclusi monografie superiori, enciclopedie e dizionari.

Fra le cosiddette iniziative extra si contano infine 11 laboratori didattici gratuiti, 7 incontri con autore, 38 corsi di alfabetizzazione in lingua, computer e smartphone, 3 visite scolastiche e 5 letture ad alta voce nell’ambito del progetto ‘Nati per leggere’ Tutte cifre in grande crescita..

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui