Tennis, il “Golfera” avanza al Ten Pinarella

Avanza al Ten Pinarella il 1° trofeo “Golfera”, torneo nazionale di 4°, maschile e femminile, allestito dal nuovo Club cervese diretto dal maestro Christian Rosti. Sono 97 i giocatori al via nel maschile, guidati dai 4.1 Luigi Angelo Bertaccini, Carlo Castelvetro, Antonio Babini, Andrea Degli Esposti, Andrea Bernardi, Alessandro Domenicali, Massimo Ceccarelli, Paolo Barzanti, Joseph Fresegna, Francesco Dal Borgo, Fabrizio Foronci, Piero Greco e Luca De Vincenzi.
Intanto va segnalato che si sta allenando al Ten di Pinarella sotto la guida del maestro Cristian Rosti, Giorgio Binda, fratello di Alexandr, giocatore italo-russo impegnato nel circuito mondiale Itf Men’s Future. Giorgio Binda, portacolori del Ten Pinarella, ha giocato con ottimi risultati le qualificazioni Under 16 ai nazionali ed in questi giorni sta giocando l’Open del Circolo Tennis Cerri di Cattolica.
Maschile, turno di qualificazione: Thomas Guerra (Nc)-Samuele Bizzarri (4.5, n.1) 6-3, 6-2, Riccardo Azzolini (4.5, n.2)-Marcello Bazzocchi (4.6) 6-2, 6-1, Alessandro Bocchini (Nc)-Mauro Manuzzi (4.5, n.3) 7-6, 6-2, Alessandro Zaccagni (Nc)-Luca Polverelli (4.5, n.4) 6-1, 6-0, Stefano Fabbri (Nc)-Silvio Bubani (4.5, n.5) 6-1, 6-1, Luca Baldi Pardi (Nc)-Giacomo Rossi (4.5, n.6) 6-1, 6-2, Emanuele Matteucci (Nc)-Rosario Lucignano (4.5, n.8) 6-0, 6-0, Alessandro Simoni (Nc)-Roberto Gasparri (4.5, n.9) 6-4, 6-0, Andrea Bellelli (4.5, n.10)-Davide Farolfi (Nc) 7-5, 6-2, Andrea Lani (Nc)-Lorenzo Cannata (4.5, n.13) 6-4, 6-3, Gianluca Nassetti (Nc)-Tommaso Brasey (4.5, n.7) 6-3, 6-4, Riccardo Toni (4.6)-Stefano Buldrini (4.5, n.11) 6-2, 6-2, Achille Marzio Baldoni (4.5, n.12)-Jacopo Muccioli (Nc) 6-0, 6-0- 1° turno tabellone finale: Frederic Raffini (4.3)-Elia Michelangelo Cicognani (4.3) 6-2, 0-6, 10-7.
Nel femminile (23 iscritte) le big sono le 4.1 Maria Vittoria Tagliavini (n.1), Maria Silvia Brighi (n.2), Monica Sincini (n.3) e la 4.2 Lucia Bassi (n.4).
Il giudice arbitro della manifestazione è Benito Danesi, direttore di gara Filippo Farolfi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui