Lunedì 12 Novembre 2018 | 21:57

Blog

IL COMMENTO

Tesi, antitesi e... Boldrini

Tesi, antitesi e... Boldrini

di Roberto Masini

Nel bene o nel male, non si può certo dire che la presidentessa della Camera dei deputati, Laura Boldrini, in questi giorni non faccia parlare di sè. Soprattutto dopo la sua decisione di difendersi anche legalmente dai continui attacchi che subisce. Così, mentre la gran parte dei suoi detrattori continua ad augurarle uno stupro di gruppo sui barconi dei migranti o ad accostarla ai peggiori stereotipi sessisti riferiti alle donne (vedi “troia” o “cagna”), alcuni si sono evoluti e sono passati all'insulto intellettuale: «La Boldrini non è intelligente».

Blog

La veglia cinica di un valore

La veglia cinica di un valore

di CARMELO DOMINI

C’è un ragazzo di 18 anni morto per droga e abbandonato nell’auto dagli amici. Ci sono due genitori sconvolti che chiedono giustizia e verità. E poi ci sono anche quattro giovani indagati che, indipendentemente dall’esito penale di questa vicenda, conosceranno la loro vera pena il giorno in cui le loro coscienze dovranno fare i conti con la gravità di quello che hanno combinato...

Blog&Interventi

L'orgoglio di essere giornalisti liberi

Il monumento dedicato alla libertà di stampa a Conselice

L'orgoglio di essere giornalisti liberi

di PIETRO CARICATO

Cari lettori, dopo quattro anni e mezzo è giunto il momento di lasciare il mio incarico di direttore del Corriere Romagna. Non mi dilungo su quel che è stato fatto o no, e ogni giudizio spetta a voi. Quel che mi preme scrivere sono poche cose...

Quelle parole che vanno rimosse

In piedi Matteo Zoccarato

Quelle parole che vanno rimosse

di ENEA ABATI

Scrive l’ex candidato sindaco della Lega nord Marzio Pecci: «L’amministrazione comunale sta adoperandosi per creare lo scontro tra i cittadini e i Rom. Ciò è molto grave perché Rimini è una città aperta alle diverse culture»...

I nostri Blog