Schianto tra un'auto e una moto a Ravenna: un morto e due feriti

Sab 8 Giugno 2019 | Redazione Web


RAVENNA. Un morto e due persone ferite. Questo il tremendo bilancio dell’incidente stradale avvenuto ieri sera lungo via Dismano, all’altezza di Borgo Faina. La vittima è Andrea Balducci, 26 anni, di San Zaccaria.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 21 nel tratto di strada provinciale che collega Ravenna a Cesena, a 300 metri circa dall’ingresso dell’aeroporto La Spreta, ha perso la vita un motociclista, schiantatosi frontalmente contro un’auto, che nell’urto è volata nel fosso. La strada è stata chiusa per consentire i rilievi da parte dei carabinieri, intervenuti sul posto assieme ai vigili del fuoco e a due ambulanze del 118.

Terribile l’impatto tra i due mezzi. Violento al punto che la moto, una Ducati, si è disintegrata rendendone pressoché impossibile il riconoscimento.

Stando alle informazioni trapelate nella tarda serata, pare che la due ruote stesse percorrendo il Dismano verso Ravenna. L’auto procedeva chiaramente nella direzione opposta. Da chiarire la dinamica dello scontro. Dai primi riscontri pare che proprio la moto stesse effettuando una manovra di sorpasso che l’ha portata nella traiettoria dell’auto, una Chevrolet, con a bordo madre (una sessantenne) e figlia (35 anni). Al momento dello scontro la moto si è disintegrata proiettando il centauro a una cinquantina di metri di distanza, nel campo adiacente alla strada.

L’auto invece ha perso una ruota anteriore, per poi finire nel fosso. Le due donne a bordo sono state soccorse in prima battuta dai vigili del fuoco, che hanno operato a lungo per aiutare i soccorritori del 118 a estrarle dal veicolo. Le loro condizioni non sono gravi, sono state portate al pronto soccorso di Ravenna con codici di media e lieve gravità.

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *