Schiacciato dal muletto mentre scarica merci

Schiacciato dal muletto mentre scarica merci

CASTEL GUELFO. Si è temuto parecchio, ieri mattina, per un operaio di 57 anni del Ferrarese, rimasto schiacciato da un muletto in una azienda di Castel Guelfo. In realtà l’uomo non è dipendente dell’azienda dove è accaduto l’infortunio, che a sua volta si occupa di fornire servizi di logistica per conto terzi, ma di una ditta con sede legale nel foggiano. Nello stabilimento guelfese, ieri mattina intorno alle 10 l’uomo stava sistemando dei materiali conducendo un transpallet di quelli che si guidano stando in piedi.

Nell’andare in retromarcia, questa la dinamica secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della Stazione di Castel Guelfo intervenuti sul posto insieme alla Medicina del lavoro dell’Ausl di Imola che sanno facendo tutti gli approfondimenti del caso, l’uomo si è ritrovato bloccato contro una scaffalatura e lo sterzo del muletto lo ha schiacciato all’ altezza del torace. Immediatamente sono accorsi i colleghi presenti nella struttura che hanno fermato il mezzo evitando il peggio e chiamando i soccorsi. Nei paraggi dell’azienda è atterrato l’elisoccorso che lo trasferito in codice di media gravità all’Ospedale Maggiore di Bologna. Qui è tuttora ricoverato ma non sarebbe in pericolo di vita.

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *