Santarcangelo, in giunta esce Donini entra Garattoni. Fussi vice sindaca

Mar 11 Giugno 2019 | Redazione Web


Santarcangelo, in giunta esce Donini entra Garattoni. Fussi vice sindaca

Mon 16 September 2019 | Redazione Web

Squadra che vince non si cambia. E così la nuova giunta della seconda amministrazione firmata Alice Parma si differenzia dalla prima solo per la new entry di Angela Garattoni, parente del primo sindaco donna Maria Cristina Garattoni (alla quale è intitolata la sala del consiglio comunale) alla quale vanno le deleghe ad Attività economiche, Scuola, Sport, Partecipate, Fondi europei. Esce dunque dalla giunta Paola Donini che probabilmente andrà a ricoprire il ruolo di capogruppo della maggioranza mentre cambia anche il vice sindaco che diventa Pamela Fussi (deleghe a Lavori pubblici, Mobilità, Ambente, Pari opportunità, Cultura) al posto di Emanuele Zangoli al quale rimangono le deleghe a Bilancio e Politiche per il lavoro e Turismo, che era “materia” della Donini insieme a Cultura, andata alla Fussi.
Confermati dunque anche Danilo Rinaldi con deleghe Servizi sociali e welfare, Edilizia residenziale pubblica, Politiche giovanili, Rapporti con l’Unione dei Comuni, Servizi demografici e cimiteriali e Filippo Sacchetti che ha le deleghe a Pianificazione urbanistica e sviluppo sostenibile, Edilizia privata, Patrimonio, Politiche per la sicurezza. Il sindaco Alice Parma mantiene invece le competenze su Organizzazione e risorse umane, Rapporti con la cittadinanza, Attività di comunicazione.
«Oltre al criterio forte della parità di genere, la composizione della nuova giunta conferma un lavoro portato avanti insieme nell’ambito della coalizione, abbinato all’individuazione delle competenze giuste per realizzare il programma elettorale comune» dichiara il sindaco Alice Parma. «Nei prossimi giorni comincia il percorso dei gruppi consiliari, nell’ambito dei quali saranno individuate deleghe specifiche per un ampio coinvolgimento dei consiglieri comunali, perché la giunta è parte di una squadra più grande che nei prossimi cinque anni sarà protagonista di un lavoro condiviso.

Concludo ringraziando tutti coloro che hanno contribuito con il loro impegno al lavoro degli organi istituzionali nel corso del precedente mandato amministrativo, avendo sempre come obiettivo comune il bene della città».
L’insediamento del nuovo consiglio comunale è previsto per venerdì alle ore 20.30. Diversi i punti all’ordine del giorno previsti per la seduta d’insediamento della nuova assemblea: dopo l’esame delle condizioni di eleggibilità dei consiglieri neo eletti, eventuali surrogazioni e loro convalida, si procederà con l’elezione del presidente e del vice presidente del consiglio comunale. A seguire il sindaco Alice Parma presterà giuramento, per poi comunicare formalmente all’assemblea i componenti della giunta comunale e la scelta del vice sindaco. Dopo la costituzione e designazione dei capigruppo consiliari, la seduta si concluderà con l’elezione dei componenti del consiglio in seno alla Commissione elettorale.

Quanto voteresti questa pagina?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Tag:, , , ,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *