Rimini, scoperto un campeggio per camper abusivo

Lun 12 Agosto 2019 | Redazione Web


Rimini, scoperto un campeggio per camper abusivo

Sun 6 October 2019 | Redazione Web

Scoperto un campeggio per camper abusivo. L'operazione rientra nei controlli eseguiti anche nel mese di agosto, da parte del Distaccamento di Viserba della Polizia Locale di Rimini, che si aggiungono a quelli già eseguiti nei mesi precedenti, nelle strutture ricettive del litorale nord della città, al fine di garantire il corretto svolgimento e il rispetto delle norme sulla gestione dell'attività imprenditoriale.  

Nel mirino è finita una struttura ricettiva area di sosta per camper, dal cui controllo è emerso l’esercizio abusivo dell’attività. La società avente in gestione il campeggio, non risultava aver effettuato la prevista segnalazione di inizio attività e al momento del sopralluogo, ospitava nell’area di sosta,  circa 30 roulottes.

Per tale infrazione è stato elevato un verbale amministrativo, per la violazione della legge regionale, di un importo pari a € 1.000,00, oltre al deferimento all’Autorità Giudiziaria del legale rappresentante della società, che ha sede a Bellaria – Igea Marina, per aver omesso di comunicare all'Autorità di Pubblica Sicurezza i dati delle persone alloggiate. 

Le violazioni inoltre, saranno poste al vaglio delle competenti autorità per la valutazione dieventuali provvedimenti successivi come l’adeguamento alla Tassa di soggiorno, alla Tari, e alle incombenze finanziarie di competenza della Guardia di Finanza.

"Continuiamo i controlli - dichiara l'assessore alla Sicurezza, Jamil Sadegholvaad - al fine di garantire un adeguato livello di servizio alla clientela e contrastare situazioni che nulla hanno a che fare con l'offerta di qualità della nostra Riviera".

Quanto voteresti questa pagina?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Tag:, ,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *