Rimini, controlli della polizia: arrestato spacciatore, espulsi stranieri

Mer 12 Giugno 2019 | Redazione Web


Rimini, controlli della polizia: arrestato spacciatore, espulsi stranieri

Sat 24 August 2019 | Redazione Web

RIMINI. Polizia in campo per il contrasto al degrado e allo spaccio di sostanze stupefacenti. All’interno di una pertinenza di uno stabile abbandonato in via Duca degli Abruzzi, confinante con il parco Marecchia, i poliziotti hanno riscontrato la presenza di alcuni cittadini immigrati irregolari.

Nell’occasione sono state identificate 10 persone, di cui 6 accompagnate in Questura per accertamenti sulla loro identità. Tutti e 6 ( 1 cittadino del Gambia, 1 del Gana, 3 del Senegal, 1 del Kenya) sono stati denunciati per immigrazione clandestina.

Uno di questi, un senegalese di venticinque anni, è stato arrestato perché trovato in possesso di 50 grammi di marjiuana, scoperta grazie al fiuto del astore tedesco Irvin. Che, nell'area dove è stato organizzato il controllo, ha rinvenuto nascosti tra le siepi altri 50 grammi di marijuana.

Sempre nell’ambito dell'intervento, è stato salvato un cane di circa 4 mesi, legato ad una catena di circa mezzo metro. Tale catena, oltre ad avere una lunghezza tale da impedire all’animale di muoversi, cingeva il collo del cucciolo impedendo allo stesso di respirare. Il cane, privo di acqua, veniva tenuto all’interno di una baracca di lamiera, esposta al sole. Il proprietario del cane, il cittadino nigeriano, è stato denunciato per maltrattamenti contro gli animali. Dopo essere stato rifocillato, il cucciolo è stato portato in Questura

Quanto voteresti questa pagina?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *