Ravenna, la Cassa assegna i dividendi. Più della metà sceglie nuove azioni

Ven 31 Maggio 2019 | Redazione Web


RAVENNA. Per il venticinquesimo anno consecutivo, si sono concluse le operazioni di distribuzione dei dividendi della Cassa di Ravenna Spa, presieduta da Antonio Patuelli e diretta da Nicola Sbrizzi. Gli azionisti avevano la possibilità di scegliere fra il pagamento del dividendo senza imposte – tramite l’assegnazione di 1 azione ogni 42 azioni detenute al 23 aprile 2019 (giorno di stacco del dividendo) – e il pagamento del dividendo in contanti.
Ora, concluse le operazioni di opzione – tenuto conto che la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e altri azionisti non possono giuridicamente usufruire del vantaggio fiscale della scelta del dividendo in azioni –, al termine del periodo di esercizio della suddetta facoltà, sono state sottoscritte 188.730 azioni della Cassa di Ravenna Spa da parte di soci che hanno scelto di ottenere il pagamento del dividendo tramite l’assegnazione di azioni in proporzione a quelle già possedute.

Quindi, più del 57% dei soci che potevano esercitare la facoltà, ha scelto il dividendo in azioni.

Condividi su Facebook    Condividi su WhatsApp

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *