Ravenna, il Jova Beach Party dà la scossa a Marina – Gallery

RAVENNA – L’ultimo ospite a salire sul palco di Marina di Ravenna è stato Gianni Morandi che con il ragazzo fortunato Jovanotti ha un feeling evidente. Prima di lui Fedez, Tananai, un saluto dal vivo di Matteo Berrettini e un tuffo negli anni Ottanta con i Righeira. Poi naturalmente musica, tanta musica, e tutti a scatenarsi con il clou che arriva alle 22.30 quando parte l’Ombelico del mondo. In quel momento davvero Marina di Ravenna sembra tornata ai fasti dei primi anni duemila: il concerto di Jovanotti ricorda un po’ quei giganteschi happy hour organizzati dai bagni. Il tutto però è più ordinato, controllato all’esterno da centinaia di steward. Unico intoppo, l’apertura tardiva dei cancelli. Tutto il paese vive il concerto, un po’ perché il vento porta la musica nelle case, un po’ perché in tanti si radunano poco fuori dai cancelli e il maxi schermo è ben visibile. Il primo giorno del Jova Beach è insomma filato via liscio. Sabato 9 luglio si replica: attesa 36mila persone.

La fotogallery di Massimo Fiorentini

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui