CALCIO SERIE B

La pec non è ancora arrivata, ma l'Agenzia delle Entrate ha bocciato il piano del Cesena

La società bianconera verso il fallimento e la procura mette nel mirino anche alcune operazioni immobiliari

26/06/2018 - 21:45

La pec non è ancora arrivata, ma l'Agenzia delle Entrate ha bocciato il piano del Cesena

La pec con la risposta dell'Agenzia delle Entrate non è arrivata, ma le previsioni più fosche si sono avverate e il Cesena non riceverà buone notizie sul piano di ristrutturazione che aveva presentato. E' l'epilogo più amaro di una battaglia che ha caratterizzato gran parte della primavera, con il club bianconero ormai avviato verso la sparizione. La pec è attesa per la giornata di mercoledì e non porterà buone notizie. 

Nel tardo pomeriggio, una parte dei soci si è riunita per fare il punto della situazione. Gli stipendi ai tesserati non sono stati pagati, un altro passo verso la fine dopo 78 anni di storia gloriosa. Ma i guai del Cesena non finiscono qui: nel mirino del fallimento della società richiesto dalla Procura sono entrate anche delle operazioni immobiliari avviate da alcuni soci del club bianconero. 

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c