CALCIO SERIE C

08/06/2018 - 16:56

Il Ravenna prova a trattenere anche Venturini e Lelj

I giallorossi studiano il piano economico giusto per confermare lo zoccolo duro della difesa

Il Ravenna prova a trattenere anche Venturini e Lelj

RAVENNA. Giornate di lavoro al telefono e non solo per il Ravenna che verrà. Il direttore sportivo Matteo Sabbadini e il nuovo allenatore Luciano Foschi sono reduci da Sassuolo, sede della Final Four del Campionato Primavera e presa d'assalto da decine e decine di addetti ai lavori in preda alla febbre da mercato che contraddistingue sempre questo momento dell’anno.

Molti nuovi arrivi in casa giallorossa saranno rappresentati da giovani promesse che arriveranno in prestito da società di categoria superiore, ma è altrettanto scontato che dovranno trovare un terreno fertile e già preparato dalle conferme dei giocatori più esperti in forza alla formazione ravennate nelle ultime due stagioni.

Stand-by

Si parla di Venturi, Lelj, Venturini, Selleri, di uno tra Broso e De Sena ed infine, se il Cesena non avrà nulla in contrario, di Maleh, al quale il nuovo Ravenna pare intenzionato a concedere una maglia da titolare. La vecchia guardia giallorossa è stata contattata telefonicamente prima e dopo la nomina del nuovo allenatore con esiti discretamente positivi, ma in tutti i singoli casi a fare la differenza sarà l’offerta economica riservata. Domani ci sarà la presentazione di Foschi e la settimana prossima si entrerà nel vivo delle trattative con gli incontri faccia faccia con i vari giocatori, la sensazione è che quelli con maggiori possibilità di restare siano Venturi (abbastanza imprescindibile) e Selleri, mentre per Lelj dipenderà dall’offerta economica e per Venturini dalle trattative con altre squadre che hanno parlato con il suo procuratore.

Samb-Antonioli?

Intanto Mauro Antonioli è entrato nel mirino della Sambenedettese, che lo sta considerando per la panchina assieme a Iaconi e Magi.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c