CALCIO SERIE C

08/06/2018 - 16:12

Il Rimini tra gol vecchi e nuovi con Cicarevic e Cecconi

Trovato l’accordo con il montenegrino. A giorni l’incontro decisivo con il bomber del Romagna Centro

Il Rimini tra gol vecchi e nuovi con Cicarevic e Cecconi

RIMINI. Sasa Cicarevic rimane e tra poco arriverà Giacomo Cecconi. In un colpo solo il Rimini potenzia il reparto offensivo che già dispone dei gol di Buonaventura e della velocità di Arlotti.

Cicarevic e Cecconi

Il rinnovo del primo è ufficiale ed è arrivato ieri con il consueto comunicato della società. L’accordo con il secondo invece è ufficioso perché manca ancora nero su bianco ma la tavola è apparecchiata. Infatti l’incontro decisivo è previsto per la prossima settimana quando sarà chiusa una trattativa tuttora in stato molto avanzato. Il Rimini vuole riprendersi Cecconi, classe 1995, esploso quest’anno nel Romagna Centro con 16 centri in campionato in 33 partite e Cecconi vuole tornare in biancorosso certo di potersi ritagliare uno spazio importante in serie C. Fisicamente l’ariete del Romagna Centro, il cui contratto scade a fine mese con la società di Martorano, è simile a Buonaventura e ha segnato al Rimini nel giorno della promozione in C della squadra di Righetti. Però nei programmi di Righetti e Tamai c’è quello di costruire un attacco con due elementi per ruolo, quindi due trequartisti come Cicarevic e mister X il cui sogno è il 27enne imolese Belcastro (sarebbe un colpaccio, 15 reti l’anno scorso), due prime punte e quindi Buonaventura e Cecconi e due seconde punte, Arlotti e un altro mister x (qui si punta forte sul parmense Golfo, l’anno scorso 16 reti alla Pianese) a meno che non venga confermato Ambrosini. Si parla alla fine di un attacco capace di segnare quasi 80 reti in serie D e con queste premesse può benissimo reggere l’urto anche in serie C.

Riguardo a Cicarevic, ieri il montenegrino è salito in sede e dopo aver messo nero su bianco si è sottoposto alle foto di rito. Il trequartista montenegrino è in forte crescita come dimostrano i 21 gol in 67 presenze nelle ultime due stagioni anche se ora lo aspetta l’esame di maturità della terza serie.

Manuel Ferrani e Isnik Alimi

La settimana prossima sarà calda anche sul fronte difensivo dove tra mercoledì e giovedì Manuel Ferrani saprà con più certezza cosa vorrà fare la Reggina, squadra nella quale l’esperto difensore riminese ha giocato da gennaio dopo l’esperienza di Fano. Ferrani è stato benissimo a Reggio Calabria e quindi per correttezza aspetta un segnale dai calabresi (positivo o negativo che sia), poi parlerà con il Rimini. Qui la tavola non è ancora apparecchiata ma potrebbe diventarla tra alcuni giorni.

Inoltre è stato fatto un sondaggio per il 24enne centrocampista Isnik Alimi, l’anno scorso al Vicenza ma di proprietà dell’Atalanta.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 2500


TOP NEWS

ARTICOLI CORRELATI

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c